Filastrocca del Topo Bagigio

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Filastrocca del Topo Bagigio di Filastrocche

(Parente non poi così lontano del Topo Gigio)

Ti prende la voglia di gridare
se un topolino vedi arrivare,
ma se fai attenzione un momento
vedrai che il topolino è proprio un portento!
Corre, corre… e sa dove andare,
poichè al cibo lui vuole arrivare.
Con il gatto non gli và di bisticciare
e fa di tutto per non farsi scovare.
Piccolo, piccolo sì, ma che intuizione:
in un battibaleno egli passa all’azione!
E se resta un secondo davanti al formaggio
ecco che il gatto di lui ne vuol già un assaggio…
e allora il lesto topolino che fa?
Dirige l’attenzione verso il gran portone,
con un gesto da furfante
imbroglia il gatto e pure l’uomo gigante,
si avvicina alla delizia
e la sgraffigna tra le dita,
distrae di tutti l’attenzione
e fugge via attraverso il gran portone!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here