Finestra chiusa

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Finestra chiusa di Carlo Buti

(di Alfredo BracchiGiovanni D’Anzi)

PerchÚ
m’hai fatto piangere.
PerchÚ
non m’ami più.

Lo so
che le mie lacrime
ti fan sorridere.
L’hai detto tu.

PerchÚ
tu non vuoi credere
che non so vivere
lontan da te.

Finestra chiusa
al mio cuore innamorato,
questa notte son tornato
per restar vicino a te.

Finestra chiusa
senza luce e senza amore,
se fai piangere il mio cuore
tu non hai pietà di me.

Ritorno ancora
ma tu non mi ascolti più.
Ritorno ancora,
senza te non vivo più.

Finestra chiusa,
forse un vento di follia
si portò la donna mia
e non la vedrò mai più.

Lo so, ti debbo perdere,
lo so, ma nel mio cuor
l’amor non posso uccidere,
mi devi credere, non so mentir.

Così
non posso vivere,
eccetto piangere
per non morir.

Finestra chiusa,
forse un vento di follia
si portò la donna mia
e non la vedrò mai più.

Ma perchÚ non t’apri più!

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here