Fosse l’ultima – Fratelli Quintale Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Fosse l’ultima – Fratelli Quintale

[VERSO 1]
Gli sguardi che si incrociano, le mani che si parlano, gli occhi tristi che in strada non si salvano
Non c'è spazio per dubbi e perplessità
Le paranoie che ti spezzano a metà
Poi però si cambia
Non ti riconosci più
L'hai fatto per te stesso e adesso vai su
Tutto ha un prezzo da pagare
Tutto è lì per luccicare
Sta a te selezionare saper cosa fare
Il karma che ci fulmina
Come quando vivi una notte come fosse l' ultima
(fosse l'ultima)
Yeah
Tornare indietro non posso
Come un ladro che torna e rimette a posto
Non lo conosco
Tanto poi di te si ricordano il peggio
Come dopo una sconfitta crolla il mondo lo palleggio
Tanto poi di te si ricordano il peggio
Come dopo una sconfitta crolla il mondo lo palleggio

[RIT.]
Oggi sono ancora in piedi
Cerco il modo per uscire da qui
Più lontano se mi credi
In posti che non vedi
E come nei tuoi pensieri
Andiamo via da qui
Corriamo via di qui
Non basta dire si
Rialziamoci perché si fa così

[VERSO 2]
Yeah, restare fermi come il sole
Il tempo non ci aspetta una prigione
Scalda le mie parole
So che il mio universo è un po' distante
Ma noi pensiamo in grande
Fumiamo in riva al mare, acqua e alghe
Ho un rolex blu
L'argento sul mio cielo non lo guardo più
Fuoco sui miei tattoo
La vita è come viene
È inutile che scappi siamo parti di un insieme
Hai fretta di arrivare lontano così che lui non può trovarti
Ehi il tempo ti sta dietro e certi giorni li scavalchi
Medico ferite che, fanno male si
Ma non quanto i miei perché
Hennessy liscio perché qui non va
Le strade sono chiuse
Mi cerchi tra i palazzi
Le mie strade sono muse
La vita le ha confuse
Mamma questa notte tienimi
Ti ho già mangiato il cuore, rimetti i nostri debiti
(amen)

[RIT.]
Oggi sono ancora in piedi
Cerco il modo per uscire da qui
Più lontano se mi credi
In posti che non vedi
E come nei tuoi pensieri
Andiamo via da qui
Corriamo via di qui
Non basta dire si
Rialziamoci perché si fa così

Ecco una serie di risorse utili per Fratelli Quintale in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *