Fragile – Nesli

Album

È contenuto nei seguenti album:
2009 Fragile

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Fragile – Nesli di Nesli

Questa qui Ú la mia guerra, la mia causa
Ho la nausea e sto a terra
Questa Ú la mia vita, non l’ho mai capita,
Scrivo la mia storia, la mia eredità
Buio per la strada, qualcuno nella via
Molesta una ragazza e quella ragazza Ú mia
L’auto sul mattone senza più le ruote
Appartiene a me, bastardi senza dote.
E appartiene a me, questa casa cazzo Ú mia
Non solo entrano i ladri adesso anche la polizia
Dov’Ú la mia gente, dov’Ú il mio paese?
Vedo solamente le bollette ogni mese
Questo qui Ú il mio volto e tolgo l’armatura
Lo ammetto sono fragile ma non avrò paura
Questo sono io, questa Ú la mia voce
Poi ringrazio Dio e faccio il segno della croce.

Rit. Non sarà il buio a far dormire la mia anima
Non sarà un foglio pieno di frasi che mi racconterà

Non c’Ú tempo e non mi rendo conto
Quanto ne ho buttato non si sa
Sopra un foglio disegno il mio volto
Ma diverso da come Ú in realtà
Prendo fiato e lascio tutti indietro,
Do un nome ad ogni sogno che ho
Il mio pugno sanguina rompendo il vetro
e penso: “Io ce la farò”.
Un foglio non basta, non basta per raccontare
Una vita non basta, non basta per perdonare
Una frase non basta, ma basta per farti male
Il buio non basterà a farmi addormentare!
Monostante tutto ciò che accade
So comunque che devo restare
Lucido sennò che ci sto a fare
Forse dovrei smetter di sognare!

Rit.

Questo qui Ú il mio amore, nelle vene,
Il mio sangue, Ú il mio onore
Queste le parole per quelle persone
Che credono in me dal ’99
“La vita come il palco, Ú come un grande show”,
Direbbe mio fratello che non vedo ormai da un po’
Questo sono io, questa Ú la mia luce
Poi ringrazio Dio e faccio il segno della croce.

Rit.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here