Fragole infinite

Album

È contenuto nei seguenti album:

1982 Fragole infinite
1991 Fortissimo
1991 L’uovo
2003 Universo Fortis
2009 Concerto dal vivo
2010 Concerto dal vivo
2011 Realive

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Fragole infinite di Alberto Fortis

Fragole infinite di cent’anni fa,
auto gialle corrono nel blu
l’orologio fermo sopra la citta’
nella torre segna un’ora in piu’.
Tu sei il profumo di rosa e il fiume mi parlera’
di te conosce ogni cosa e sa.
L’oro che regali lo disegnero’
sopra un cielo fatto di bonta’
l’ora delle fragole ti ha detto si
dalla torre della liberta’.
Tu sei profumo di rosa e il mare mi parlera’
di te conosce ogni cosa e un giorno ti chiedera’
dove volerai.
Sul tuo manto bianco mi riposero’,
salutando il sole salirai
dentro il miele caldo ti ricordero’,
come neve che non torna mai.
Tu sei il profumo di rosa e
il fiume mi parlera’
di te conosce ogni cosa e sa.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

   La      Re          La          Re           La         Sim7 Re Mi
Fragole infinite di cent'anni fa, auto gialle corrono nel blu
     La     Re           La            Re           La      Sim7 Re Mi
l'orologio fermo sopra la città nella torre segna un'ora in piú
Re Mi  Do#m       Fa#m Re    mi      Do#m Fa#m
Tu sei profumo di rosa e il fiume mi parlerà
Re Mi  Do#m        Fa#m Re Mi
di te conosce ogni cosa e sa
  La      Re          La          Re           La        Sim7 Re Mi
L'oro che regali lo disegnerò sopra un cielo fatto di bontà
 La      Re          La          Re           La         Sim7 Re Mi
l'ora delle fragole ti ha detto sì dalla torre della libertà
Re Mi  Do#m       Fa#m Re    mi      Do#m Fa#m
Tu sei profumo di rosa e il mare mi parlerà
Re Mi  Do#m        Fa#m Re    Mi
di te conosce ogni cosa e un giorno ti chiederà dove volerai
   La      Re          La          Re           La     Sim7 Re Mi
Sul tuo manto bianco mi riposerò, salutando il sole salirai
   La      Re          La          Re           La         Sim7 Re Mi
dentro il miele caldo ti ricorderò, come neve che non torna mai
Re Mi  Do#m       Fa#m Re    mi      Do#m Fa#m
Tu sei profumo di rosa e il cielo mi parlerà
Re Mi  Do#m        Fa#m Re Mi
di te conosce ogni cosa e sa

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here