Fresca fresca

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Fresca fresca di Canzoni Napoletane

(PisanoLama)
Peppino Di Capri

sì venuta zitta zitta
senza dire ‘na parola
e mannaggia a chisto core
ca s’Ú ‘nnammurato ‘e te
ie credeva ca pazziava
ma me dice. nun’Ú ovvero
sulamente pe na sera
stu capriccio po’ ddurà
Mo’ ca je aggia perso ‘a capa
mo’ ca songo nnammurato
mo’ ca ‘o ddoce aggio’ truvato
dimme sì pe’ ccarità
me pigliato chiano chiano
manco fosse nu guaglione
Tu sì ‘o primmo grande ammore
ca nun m’aspettavo
nun m’aspettavo cchiù

sì venuta fresca fresca
nun t’Ú manco presentata
cu chist’uocchie m’Ú guardato
e m’ encatenato a ttÚ
ie penzava chesta Ú n’ata
n’ata femmena de tante
ca se piglia nnato amante
e me lassa e ‘nnient cchiù
mo’ cca je aggie perso ‘a capa
mo’ ca songo nnammurato
mo ca o doce aggio truvato
nun m’o dì che vuò scappà
me pigliato chiano chiano
manco fosse nu guaglione
tu sì ‘o primmo grande ammore
ca nun pozzo cchiù
nun pozzo scurdà cchiù

si venuta zitta zitta
zitta zitta te ne vai
mo’ cca te truvato n’ato
je nun pozzo cchiù campà
chi mme dice comm’Ú stato
je risponn m’ha lassato
proprio a mme ch’aggio lassato
ciento femmene accussì
mo’ cca je aggie perso ‘a capa
mo’ ca songo nnammurato
mo ca o doce aggio truvato
sulo chiagnere me fai
me pigliato chiano chiano
manco fosse nu guaglione
nun m’ha fatto mai nisciuno
chello ca me fatto
ca me fatto tu

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here