Fuoco

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Il re degli ignoranti

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Fuoco di Adriano Celentano

Siamo sempre lì, intorno a lei
a farci riscaldar dai suoi guai
e dai suoi “consigli per gli acquisti” di illusioni
che ci rendono belli fuori
e ci fan marcire dentro,
mentre l’ignoranza arriva in casa vestita in frack,
e tu sei sempre lì

sempre
sempre di fronte a lei
e non ti accorgi che
non parliamo più

e speri che prima o poi ti dia
il consiglio giusto per farmi innamorar di te
davanti a noi non brucia più
quel fuoco antico che ci unì…
ti stendevi nuda e nel dolce crepitio della fiamma
che ardeva in quel camino
se confondevano i tuoi sussurri mentre io
bruciavo con te.

Fuoco
da quando ti sei spento
l’amore di tutto il mondo
si Ú spento insieme a te
e ora al tuo posto
troneggia una sputabugie
dove trionfa l’ignoranza colta
di questa gioventù

coro:
Fuoco da quando ti sei spento
l’amore c’era in noi
si Ú spento insieme a te.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here