Furestee

Album

È contenuto nei seguenti album:

2008 Pica!

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Furestee di Davide Van De Froos

Quanti stràs senza pas
Quanti rùsari de sas
Quanti urazioni nela nocc senza gnanca segnas
E un ciot nela scarpa
Quanta tera ho scrusciat, senza vurev fat del mal
Tera che ho fai bestemà gnanca mai reguradà
E nò anche maiada

Furestee anca che nela via che la sà tut de me , nela piazza che ma recugnus e dumanda perchÚ
Furestee deparme cun l’umbrìa che ries piò a stà ma dre
cun tel cor che rimbalza nel co per finim sùta ai pÚ
Nel picà la tua pòrta

Quanti fac senza oc
Quanti pensér cun tel boc
per mea rempians ul me temp ho scundut l’urelòc
In sul funt delà bùrsa
Quanti lecc senza sùgn
Quanta memoria de legn ,dùra cumÚ questa porta che la par un disegn
I culùr fò de pòst

Furestee anca che nela via che la sà tut de te , nela piazza che parla che rit ma senza savé
Furestee ma su me , cun l’umbrìa che rios piò a stam a drÚ , cun tel cor che rimbalsa in del cul per finim suta i pÚ
Quant te verdet la pòrta

Quanti stras senza pas
Quanti rosari de sas
Quanti urazioni nela nocc senza gnanca segnas
E un ciot nela scarpa
E un ciot nela scarpa.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here