Generosità di Pinocchio – Poesia

Testo Della Poesia

Generosità di Pinocchio – Antonio Carcuro

Antonio Carcuro

In una notte gelida d’inverno

Pinocchio fiutò col suo lungo naso

che in una lontana solitaria capanna

era nata una bimba ad una pastorella.

Bussò ad ogni porta del villaggio

per dare la lieta novella ed implorare

di andare a soccorrerla, ma ahimè,

come potete immaginare, nessuno gli credè.

Animatosi di coraggio ci andò lui da solo

correndo nel buio illuminato solo

dallo scintillio dei suoi occhi emozionati:

quella bimba era come un roseo fiore

tra le mani della sua mamma

scaldata solamente dal suo amore.

Giacchè nessuno le aveva portato ancora doni

Pinocchio le regalò volentieri il suo abbecedario

e la bimba compose il suo primo pensierino:

€œcome sono felice di essere venuta a questo mondo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here