Grappoli d’uva

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Grappoli d'uva di Nuovi Angeli

Bella come un bel sogno
di quelli che al mattino non li ricordi più.
Passero in mezzo al bosco,
cantavi la tua vita giocavi con il vento.
Parlavi con i fiori
dei tuoi perduti amori
aria nel cielo azzurro
e mare dentro il mare
mentre già diventavi.
Sempre più piccolina
fra le mie mani grandi
il viso da bambina
la pioggia contro i vetri
sbatteva a scrosci forti
ma io che già sapevo
bella come un bel sogno
di quelli che al mattino
no, non li ricordi più.
Grappoli d’uva a morsi
colavan tutt’intorno
alla tua bocca schiusa
che a baci ti pulivo.
Bella come un bel sogno
di quelli che al mattino
no, non li ricordi più,
no, non li ricordi più.
Scuotevi un po’ i capelli
alzavi poi le spalle
spegnevi le tue stelle
e i passi sulla sabbia
per arrivare al mare
li cancellava un’onda
bruciava la mia pelle
mentre già diventavi.
Sempre più piccolina
fra le mie mani grandi
il viso da bambina
la pioggia contro i vetri
sbatteva a scrosci forti
ma io che già sapevo
bella come un bel sogno
di quelli che al mattino
no, non li ricordi più.
Grappoli d’uva a morsi
colavan tutt’intorno
alla tua bocca schiusa
che a baci ti pulivo.
Bella come un bel sogno
di quelli che al mattino
no, non li ricordi più,
no, non li ricordi più.
Na na na na na na na
Na na na na na na na
Na na na na na na na
Na na na na na na na
Bella come un bel sogno
di quelli che al mattino
no, non li ricordi più,
no, non li ricordi più.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here