Grazie dei fior

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 Tutto Nilla Pizzi

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Grazie dei fior di Festival di Sanremo 1951

Nilla Pizzi
(di TestoniMario PanzeriSeracini)

Tanti fiori in questo giorno lieto ho ricevuto.
Rose, rose, ma le più belle le hai mandate tu.

Grazie dei fior, fra tutti gli altri li ho riconosciuti,
mi han fatto male, eppure gli ho graditi…
Son rose rosse e parlano d’amor.

E grazie ancor, che in questo giorno tu m’ hai ricordato…
Ma se l’amore nostro s’Ú perduto,
perché vuoi tormentare il nostro cuor?

in mezzo a quelle rose ci sono tante spine,
memorie dolorose di chi ha voluto bene…
Son pagine già chiuse… Con la parola: fine…

Grazie dei fior, tra tutti gli altri li ho riconosciuti,
mi han fatto male, eppure li ho graditi…
Son rose rosse e parlano d’amor.

Grazie dei fior,
e addio per sempre, addio senza rancor.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here