Guai – Diodato Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Guai – Diodato

C'era un uomo solo nella sera
Tra le strade buie della città
Che nonostante avesse tutto ciò
In cui un uomo spera
Finì a cercare ancora in un night club

E lì vederla danzare
Fu quasi ipnotico
E quando poi cantò
Il suo cuore perse un battito
"Non immagini" diceva
"Non immagini" cantava
"Non immagini
Neanche immagini"

"Guai, io porto solo
Io porto solo guai
Io porto solo guai"

Ma era un uomo solo nella sera
E ormai sempre più convinto che
Fosse niente tutto quel che aveva
Perché era tutto avere lei per sé

Così ogni sera tornò
Rose e diamanti comprò
Ma tutto questo quel suo canto non cambiò
"Non immagini" diceva
"Non immagini" cantava
"Non immagini
Neanche immagini"

"Guai, io porto solo
Io porto solo guai
Io porto solo guai"

Non ha più niente ora
Non ha più un nome né un età
È solo un pazzo che urla
Per le vie della città

"Guai, io porto solo
Io porto solo guai
Io porto solo guai".

Ecco una serie di risorse utili per Diodato in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *