Guardami e costringimi

Album

È contenuto nei seguenti album:
2003 Le Vibrazioni

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Guardami e costringimi di Le Vibrazioni

Pare già
che sia inverno ormai
le notti in un gelido abbraccio ci illudono
e le effusioni poi ci constringono
a dire che non c’Ú problema

Cambierò si le mie abitudini
e se vuoi potrò anche voler bene alle tue bambole
ma in fondo sappiamo entrambi che Ú inevitabile la fine
finchÚ si farà sempre finta

Guardami e costringimi
ad andare via da questo vortice di giustifiche
Guardami e costringimi
ad andare via da questo vortice di giustifiche

Soffia un vento d’autunno e chissà che porterà
forse un pianto del cielo che spesso lascia
scivolare via le storie che
con le effeusioni
poi si illudono
dicendo che non c’Ú problema

Guardami e costringimi
ad andare via da questo vortice di giustifiche
Guardami e costringimi
ad andare via da questo vortice di giustifiche

Guardami e costringimi
ad andare via da questo vortice di giustifiche

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Fa#- Re  Si- Do#  Fa#- (2 volte)
Fa#-
Pare già
        Re
che sia inverno ormai
Fa#-                               Re
le notti in un gelido abbraccio ci illudono
Mi                      Fa#-
e le effusioni poi ci costringono
  Re          Do#
a dire che non c'Ú problema
Fa#-                Re
Cambierò si le mie abitudini
Fa#-                                  Re
e se vuoi potrò anche voler bene alle tue bambole
Mi                                Fa#-                 Re
ma in fondo sappiamo entrambi che Ú inevitabile la fine
                   Do#
finché si farà sempre finta

Fa#-       Re
Guardami e costringimi
    Si-   Do#           Fa#-       Do#
ad andare via da questo vortice di giustifiche
Fa#-        Re
Guardami e costringimi
    Si-    Do#          Fa#-       Do#
ad andare via da questo vortice di giustifiche

Fa#-                               Re
Soffia un vento d'autunno e chissà che porterà
Fa#-
forse un pianto del cielo che spesso lascia
Re
scivolare via le storie che
Mi
con le effusioni
        Fa#-
poi si illudono
Re               Do#
dicendo che non c'Ú problema

Fa#-        Re
Guardami e costringimi
    Si-    Do#          Fa#-        Do#
ad andare via da questo vortice di giustifiche
Fa#-         Re
Guardami e costringimi
    Si-    Do#          Fa#-        Do#
ad andare via da questo vortice di giustifiche

Fa#-  Re  Si-  Do#  Fa#-  Do#  (2 volte)
Fa#-         Re
Guardami e costringimi
    Si-    Do#          Fa#-        Do#
ad andare via da questo vortice di giustifiche

Fa#-  Re  Si-  Do#  Fa#-  Do#  Fa#-

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here