Guerra E Pace – O’Iank Feat Luchè – Testo della canzone

Guerra E Pace


– O'Iank Feat Luchè
 Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Trovi la lista completa degli artisti in ordine alfabetico: Discografie e Raccolte

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Guerra E Pace


– O'Iank Feat Luchè

Tu chiedime chello che vuó, nun me chiedere sorde
'Sta chitarra sona na lota, ce manca na corda
L'unica fiesta per noi era na Ford
Era sempe indiane e cowboy, Poesia Cruda era 'a forza
Maje ditto che vengo 'a 'int''a famme, so' sempe riuscito 'a magnà
Chiste veneno 'a dint''a miseria, ma teneno 'e case 'e proprietà
Ma quala verità, conta solo 'a notorietà
Ma quala umiltà, nun l'aggio maje visto 'e faticà
E nun me chiederе je po' addo vengo
Si te rispongo, chiovе fango
E nun me chiedere, je mo che tengo
Si te rispongo, 'o foglio è bianco
E nun me chieder chi se pente
Si te rispongo, ride e chiagne
E nun me dicere ca 'o rap è muorto
Si te rispongo, dice: "È risorto"
Ma quale wave, ognuno 'e vuje s'è scurdato addò steva
'Int'a nu rave, aggio lasciato 'e penziere 'int''a neve
Mo tengo sete, ma si 'a butteglia è d''e 'nfame, je nun ma vevo
Me saglie 'a freva, pe' m''a fa' scennere nu rum e pera

Maje fernuto 'e sputà veleno
Pure si fanno male 'e diente
Nun aggio maje vuluto 'a pace
Sempe scigliuto 'a guerra

Maje fernuto 'e sputà veleno
Pure si fanno male 'e diente
Nun aggio maje vuluto 'a pace
Sempe scigliuto 'a guerra

'E nuttate dint''a Peugeot era na gara 'a chi era 'o peggiore
'E beat 'nfame dint''e casse, la facettemo 'a prumessa
Tutt''e cumpagne fore a nu bar, tè al limone, gin e Campari
Hê visto 'a chella? Tene 'o cumpare
'Int''a droga ce cade, oh, stuta 'sti fare
'O Blackberry c''a rutella, 'o pane sicco senza Nutella
Ogne suonno era 'a cinche stelle fore 'a Q8 ‘e Marianella
Radical chic 'e sinistra ca po' magnavano c''a destra
Piglia nu vinte e fa' na pista, 'e pacchettine 'a coppa 'a fenesta
E nuje po' ce n'accurgimmo ca nisciuno è cchiù chillo 'e primma
Uah, chillo tene 'a cazzima, chill'ato è nu faccia verde
L'ammore è 'o nomme 'e chi perde, ma l'odio è 'o cugnomme d''e sorde
Ma io e te c''o arricurdammo ca venimmo d''a stessa merda
E nun è fernuta ancora, m'è rimasto miezzo core
Chill'atu miezzo 'int''o liquore, voglio fa' chesto fino a che nun moro
Ma che teng a che vedè, caccio na strofa 'int''a mezz’ora
Carica 'a penna Luchè, n'ata botta e l'hê fatto fore

Maje fernuto 'e sputà veleno
Pure si fanno male 'e diente
Nun aggio maje vuluto 'a pace
Sempe scigliuto 'a guerra

Maje fernuto 'e sputà veleno
Pure si fanno male 'e diente
Nun aggio maje vuluto 'a pace
Sempe scigliuto 'a guerra


 

Ecco una serie di risorse utili per O'Iank e Luchè  in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di O'Iank

Tutti i TESTI delle canzoni di Luchè

Pubblica i tuoi Testi.
Contattaci: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here