I piatti – Selton Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
I piatti – Selton


Morto all'improvviso dritto in paradiso
sul lavandino i piatti da lavare
scusami
e il letto da rifare
il mutuo da pagare
ti ho lasciato così con tante cose da fare
per di più di lunedì

Sincera come sei
ma che cazzo hai combinato?

forse un giorno tornerò
anche perchè mi manca il gatto
i tuoi occhi si riempiono di lacrime
bella come sei
tornerò

I piatti
i piatti

Il latte è già scaduto, un ultimo saluto
i panni ad asciugare sul balcone
hai detto tienimi la mano in mezzo a un uragano
ti ho lasciato così con tante cose da fare
proprio adesso che conviviamo

Sincera come sei
ma che cazzo hai combinato?
forse un giorno tornerò
anche perchè mi manca il gatto
i tuoi occhi si riempiono di lacrime

bella come sei
tornerò

Il gatto
i piatti
mi spiace

Ecco una serie di risorse utili per Selton in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *