I cinque orsacchiotti

Album

È contenuto nei seguenti album:
2000 Collage beat

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

I cinque orsacchiotti di Pooh

(H TicalPantros)

siamo cinque orsacchiotti
felici nel sole
camminiamo cantando
le favole strane
che ascoltammo nel vento
la notte che l’ inverno fini’
noi cantiamo cosi’
la fata dai capelli d’argento
il velo della luna rubo’
pero’ non se la prese la luna perche’
d’allora un po’ piu’ bella sembro’.
e noi cinque orsacchiotti
guardiamo la luna
nelle notti d’estate
pensiamo che un giorno
anche noi orsacchiotti
potremo volare, fin la’
ma nessuno lo sa.
il mago dalla barba di rame
due stelle dalla notte rubo’
pero’ non se la prese la notte perche’
due stelle piu’ lucenti indosso’
e noi cinque orsacchiotti
guardiamo le stelle
che ci sembrano tanto
ma tanto lontane
noi vorremmo sapere
se ci sono orsacchiotti anche la’,
ma nessuno lo sa.
la strega che divora i bambini
il figlio di un re si mangio’
ma fu la sua ultima cena perche’
con la corona si soffoco’
e noi cinque orsacchiotti
vorremmo sapere
se c’e’ ancora una strega
che possa mangiare
tutti quelli che vogliono fare
del mondo un falo’
non si trova pero’.
il principe che mai non rideva
sul suo cavallo alato volo’
sui monti delle tre primavere
e da quel di’ mai’ piu’ non torno’
e noi cinque orsacchiotti
vorremmo sapere
se quel principe strano
ha trovato l’amore
noi vorremmo cercare
la strada che porta lassu’
non chiediamo di piu’.
un drago con sei lingue di fuoco
nella terra di scozia fini’
ma fece paura per poco perche’
in un lago profondo spari’
e noi cinque orsacchiotti
cantiamo nel vento
e alla gente importante
chiediamo soltanto
che quel drago feroce
che dorme tranquillo laggiu’
non si svegli mai piu’.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
A E A



E
SIAMO CINQUE ORSACCHIOTTI

  C#m                E
FELICI NEL SOLE CAMMINIAMO CANTANDO 

C#m                  E
LE FAVOLE STRANE CHE ASCOLTAMMO NEL VENTO

C#m                       F#m7
LA NOTTE CHE L' INVERNO FINI'

B
NOI CANTIAMO COSI'

E                       F#m
LA FATA DAI CAPELLI D'ARGENTO

   B7                E
IL VELO DELLA LUNA RUBO'

                           F#m
PERO' NON SE LA PRESE LA LUNA PERCHE' 

  B                           E
D'ALLORA UN PO' PIU' BELLA SEMBRO'.

E NOI CINQUE ORSACCHIOTTI

C#m                  E
GUARDIAMO LA LUNA NELLE NOTTI D'ESTATE

C#m                          E
PENSIAMO CHE UN GIORNO ANCHE NOI ORSACCHIOTTI

  C#m                  F#m7
POTREMO VOLARE, FIN LA'

B
MA NESSUNO LO SA.

E                        F#m
IL MAGO DALLA BARBA DI RAME

    B7
DUE STELLE DALLA NOTTE RUBO'

E                        F#m
PERO' NON SE LA PRESE LA NOTTE PERCHE'

    B                        E
DUE STELLE PIU' LUCENTI INDOSSO'

                          C#m
E NOI CINQUE ORSACCHIOTTI GUARDIAMO LE STELLE 

       E                 C#m
CHE CI SEMBRANO TANTO MA TANTO LONTANE

    E
NOI VORREMMO SAPERE 

C#m                       F#m7
SE CI SONO ORSACCHIOTTI ANCHE LA', 

B                E
MA NESSUNO LO SA.

                       F#m
LA STREGA CHE DIVORA I BAMBINI

B7
IL FIGLIO DI UN RE SI MANGIO'

E                        F#m
MA FU LA SUA ULTIMA CENA PERCHE'

    B                 E
CON LA CORONA SI SOFFOCO'

                             C#m
E NOI CINQUE ORSACCHIOTTI VORREMMO SAPERE

   E                       C#m
SE C'E' ANCORA UNA STREGA  CHE POSSA MANGIARE

   E                      C#m
TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO FARE

               F#m7    B
DEL MONDO UN FALO' NON     SI TROVA PERO'.

E                         F#m
IL PRINCIPE CHE MAI NON RIDEVA

    B7                  E
SUL SUO CAVALLO ALATO VOLO'

                         F#m
SUI MONTI DELLE TRE PRIMAVERE

  B
E DA QUEL DI' MAI' PIU' NON TORNO'

E                         C#m
E NOI CINQUE ORSACCHIOTTI VORREMMO SAPERE

        E               C#m
SE QUEL PRINCIPE STRANO HA TROVATO L'AMORE

    E
NOI VORREMMO CERCARE 

   C#m                 F#m7
LA STRADA CHE PORTA LASSU'

B
NON CHIEDIAMO DI PIU'.

E                             F#m
UN DRAGO CON SEI LINGUE DI FUOCO

   B7                      E
NELLA TERRA DI SCOZIA FINI'

                    F#m
MA FECE PAURA PER POCO PERCHE'

   B                   E
IN UN LAGO PROFONDO SPARI'

E NOI CINQUE ORSACCHIOTTI

   C#m
CANTIAMO NEL VENTO

  E
E ALLA GENTE IMPORTANTE

C#m
CHIEDIAMO SOLTANTO

    E
CHE QUEL DRAGO FEROCE

    C#m                     F#m7 B
CHE DORME TRANQUILLO LAGGIU'     

                  A    E
NON SI SVEGLI MAI PIU'.


***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here