I lupi – Ivan Graziani

Album

È contenuto nei seguenti album:
1977 I lupi

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

I lupi – Ivan Graziani di Ivan Graziani

Guarda arrivano i lupi, sulla campagna addormentata hanno fame e sono in tanti, guarda arrivano i lupi. Guarda arrivano i lupi, guarda arrivano i lupi guarda arrivano i lupi. E hanno le zanne come candidi pugnali e gli occhi rossi da assassini e la montagna li ha vomitati, sono sempre più vicini. Uh! Guarda arrivano i lupi, guarda arrivano i lupi. Pantaloni e scarpe rotte e la cravatta del matrimonio i ricordi li ho portati in guerra col profumo della terra e lunga e bianca Ú la strada che attraversa la Brianza da cento giorni sul postale ed il cuore mi fa male guarda arrivano i lupi, guarda arrivano i lupi. No, signora no suo figlio non l’ho conosciuto no signora no, nel sole e sotto al ghiaccio eravamo in centomila e siam tornati solo in sei, guarda arrivano i lupi. Questa notte stai con me sono stanco di lottare fra i cespugli della Spagna ho sepolto la mia divisa sette anni militare per la patria vilipesa ed io ne ho presi sì di sputi e non ero peggio degli altri degli altri, i lupi. Le mie braccia dentro il fango se vuoi puoi nascondere i tuoi occhi ed io non voglio camminare, no, no, no a quattro zampe come un animale. Guarda arrivano i lupi, guarda arrivano i lupi. E questa Ú la mia casa e il tavolo di marmo sta annegando nel letame. In fondo alla campagna qualcuno sta cantando a squarciagola e la mia mente Ú confusa lacrime e miseria ritorno a respirare, ho spezzato il mio fucile

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
Cm F G F G

F                            C                    G
Guarda arrivano i lupi sulla campagna addormentata

F                              C
hanno fame e sono in tanti guarda arrivano i lupi

G   C
Guarda arrivano i lupi

G
guarda arrivano i lupi

guarda arrivano i lupi

F    C                        Dm
E hanno le zanne come candidi pugnali

  C
e gli occhi rossi da assassini

G                           F
e la montagna li ha vomitati

  C
sono sempre piu' vicini

G
Guarda arrivano i lupi

                    F A# F
guarda arrivano i lupi   


G                          G7
Pantaloni e scarpe rotte e la cravatta del matrimonio

G                                 G7
i ricordi li ho portati in guerra col profumo della terra

G
e lunga e bianca e' la strada che attraversa la Brianza

                         G9 G7                    G
da cento giorni sul postale ed il cuore mi fa male

C                     F
Guarda arrivano i lupi

C                     F
guarda arrivano i lupi

D
No signora no suo figlio non l'ho conosciuto no

F#         Bm  D
signora no nel sole e sotto al ghiaccio

                                    F#         D
eravamo in centomila e siam tornati solo in sei

G                         F G
Guarda arrivano i lupi Ah ah

F                       G
Questa notte stai con me

  C                   F
sono stanco di lottare

G
fra i cespugli della Spagna

   Dm
ho sepolto la mia divisa

G                  F
sette anni militare

C                      G     F
per la patria vilipesa ed io ne ho presi si' di sputi

C                  F
e non ero peggio degli altri degli altri i lupi

G                                 G7
Le mie braccia dentro il fango se vuoi puoi nascondere i tuoi occhi

G
ed io non voglio camminare no no no...

a quattro zampe come un animale 

C                     F
Guarda arrivano i lupi

C                     F
guarda arrivano i lupi

    G                 F
Guarda arrivano i lupi

Gm                    F
guarda arrivano i lupi

  D
E questa e' la mia casa

                                F#           Bm
e il tavolo di marmo sta annegando nel letame

   D
In fondo alla campagna qualcuno sta cantando a squarciagola

F#                        D
e la mia mente e' confusa lacrime e miseria

                             F#
ritorno a respirare ho spezzato il mio fucile

Bm G F G

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here