Il mio canto libero – Mogol

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Il mio canto libero – Mogol canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 1972

Tutto Mogol Tutte le canzoni dell’album

Tutto Mogol

Guarda la pagina artista di Mogol o naviga nella categoria Mogol

Testo della canzone: Il mio canto libero – Mogol

In fondo al testo trovate il video della canzone

Il mio canto libero – Mogol Testo:

(di Mogol – Battisti)

In un mondo che
non ci vuole piu’
il mio canto libero
sei tu
e l’immensita’
si apre intorno a noi
al di la del limite
degli occhi tuoi
nasce il sentimento
nasce in mezzo al pianto
e s’innalza altissimo
e va
e vola sulle accuse della gente
a tutti i suoi retaggi indifferente
sorretto da un’anelito d’amore
di vero amore
in un mondo che
prigioniero e’
respiriamo liberi
io e te
e la verita’
si offre nuda a noi
e limpida e’ l’immagine
ormai
nuove sensazioni
giovani emozioni
si esprimono purissime
in noi
la veste dei fantasmi del passato
cadendo lascia il quadro immacolato
e s’alza un vento tiepido d’amore
di vero amore e riscopro te
dolce compagna che
non sai domandare ma sai
che ovunque andrai
al fianco tuo mi avrai
se tu lo vuoi
in un mondo che
prigioniero e’
respiriamo liberi
io e te
e la verita’
si offre nuda a noi
e limpida e’ l’immagine
ormai
nuove sensazioni
giovani emozioni
si esprimono purissime
in noi
la veste dei fantasmi del passato
cadendo lascia il quadro immacolato
e s’alza un vento tiepido d’amore
di vero amore e riscopro te
du du du du du
du du du du du

Video



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here