Il senso di una storia – Leonardo Zaccaria Testo della canzone

Il Testo della canzone di:
Il senso di una storia – Leonardo Zaccaria

Li hai dimenticati gli abbracci tra Corso Francia e Prati
e quelle notti con i pensieri disordinati
stasera penso quelle cose che vorrei spiegarti
ma preferisco fare finta di non pensarti,
è da un pò di tempo che non ci vedevamo
adesso studi più di prima e prima già era tanto.

Dici che non sei la stessa dopo l'altra estate
e che inviti le tue amiche appena laureate.

Ma ho scelto di non chiedermi se
nei tuoi dubbi c'è qualcosa di me..

in un bacio c'era il senso di una storia
ma sembrerà un dettaglio nella tua memoria
e se il passato ci migliora perchè
mi sento sempre meno forte di te.

Sono tornato a casa adesso e parlo piano
che c'è il mio amico ubriaco, addormentato sul divano
tu mi chiedi perchè ti ho chiamata all'una e un quarto
forse è meglio se ora attacco prima che mi incarto

poi ti dico che stasera volevo ascoltarti
ma sembrava mi parlassi come fai con gli altri
solo tante frasi vuote senza un argomento,
mi lasciavi fuori da ciò che tenevi dentro.

Ma rispondi non è niente di che
è solo che non fai più parte di me..

in un bacio c'era il senso di una storia
ma sembrerà un dettaglio nella tua memoria
e se il passato ci migliora perchè
mi sento sempre meno forte di te.

Ma penso che ora è inutile guardarsi indietro
in macchina città si specchiano sul vetro
chissà dove ti specchi tu..

la vita a volte è ingiusta con le sue lezioni,
i nostri sbagli figli delle sensazioni
chissà come ragioni tu.

In un bacio c'era il senso di una storia
ma sembrerà un dettaglio nella tua memoria
e se il passato ci migliora perchè
mi sento sempre meno forte di te.

Ecco una serie di risorse utili per Leonardo Zaccaria in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *