Il circo è acceso

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 Amore che prendi amore che dai

Testo Della Canzone

Il circo è acceso di Nomadi

Il cuore sta battendo significa

che vivi e accendi un’altra luce

dentro te Forse è troppo tempo

che lo stai aspettando

stai tranquillo non ti tradirà.

Sarà tutto nero ciò che senti in giro

questo francamente non lo so

Ma se batte a tempo se lo senti dentro

senza dubbio non ti tradirà.

Il circo è acceso sotto il tendone

voci accaldate stanno intonando un coro

il circo è in festa sotto pressione alza il volume

che siamo pronti a tutto proprio a tutto adesso.

Non voltarti indietro vai fino in fondo

alla faccia di chi ti tiene a freno

aggrappato a un filo al centro del mondo

senza più paura di cadere.

Ci saranno fate e maghi truffatori gente che dispensa verità

ma se batte a tempo se lo senti dentro stai tranquillo non ti tradirà.

camminare diritti sempre a testa alta forti della propria umanità

ricordare sempre mai calar la guardia per non perdere dignità.

Il circo è acceso sotto il tendone

voci accaldate stanno intonando un coro

il circo è in festa sotto pressione alza il volume

che siamo pronti a tutto proprio a tutto adesso.

Non voltarti indietro vai fino in fondo

alla faccia di chi ti tiene a freno

aggrappato a un filo al centro del mondo

senza più paura di cadere.

Il circo è acceso sotto il tendone Un universo pieno di emozione

La tua festa alta tensione fuori la voce Fatti sentire adesso

che non sei lo stesso Non voltarti indietro vai fino in fondo

alla faccia di chi ti tiene a freno

aggrappato a un filo al centro del mondo e non aver paura

Non voltarti indietro vai fino in fondo

alla faccia di chi ti tiene a freno

aggrappato a un filo al centro del mondo

senza più paura di cadere.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here