Il mio pianoforte

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Il mio pianoforte di Festival di Sanremo 1989

(di Rodolfo Fiorillo, Mimmo Di Francia e Giuseppe Faiella)
Peppino Di Capri

Un vero amico ce l’ho
è un amico unico
Lui non mi dice mai no
Pianoforte magico
Quando ritorno la sera
Gli racconto di me
Spesso parliamo d’amore
E poi suoniamo per ore
Va musica va
Vedrai che lei ci aspetterà
Va musica va
Nel sottofondo della sera
Io ti seguirò
Dovunque andrai ti troverò
Va musica va
Dal mio piano
Un’atmosfera così
Mi ricorda Napoli
Un pianoforte che va
Bianco e nero, vicoli
In un concerto alle stesso
In ricordo di lei
Che da un’antica emozione
Nasce una nuova canzone
Va canzone va
Per un amore senza età
Va canzone va
Quante promesse nella sera
Io ti cercherò
Ti seguirò
Ti canterò
Va canzone va
Dal mio piano va
Va canzone va
Senza una metà senza età
Va canzone va
Dove mi porti questa sera
Io mi orienterò
Ti seguirò
Ti troverò
Va musica tu
Sul mio piano tu.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here