Il nostro festival

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Il nostro festival di Bambini

Floriana Maddalena Maiello
(R. Sattler – G. Lauke (Renato Zero) – G. Lauke – T. Goldhuber

Corriamo tutti al Festival,
Il mondo è tutto là,
E’ una bugia magnifica,
Bambini di ogni età.

Portate il cuore al Festival,
Svegliate la poesia.
Se segui questa musica,
Mai più malinconia!

Le ali di Peter Pan,
La tempra di Robin Hood,
Mondo crudele
Non ci raggiungi più.
Preferiamo così,
Giocare d’ingenuità
Perché la vita
E’ di chi la coglierà.
Ama un po’ di più
E dai corpo a quella voce.
Più uniti di così,
Lavoriamo per la pace!
Lavoriamo per la pace!

E’ questo il nostro Festival,
Ognuno ha un posto suo
E più ti senti libero,
Più sei vicino a Dio.
Se sai toccarmi l’anima,
Lo specchio tuo sarò,
La lingua è una ed unica
Un cenno e capirò…

Montag, Dienstag zuhaus
Das halte ich grad noch aus
Die beiden Tage, die geh ich langsam an
Mittwoch, Donnerstag dann
Die hänge ich einfach dran
Ich mache Pause und übe noch daheim
Ama un po’ di più
E dai corpo a quella voce.
Più uniti di così,
Lavoriamo per la pace!
Lavoriamo per la pace!
Corriamo tutti al Festival,
Il mondo è tutto là,
E’ una bugia magnifica
Bambini di ogni età.
Portate il cuore al Festival,
Svegliate la poesia.
Se segui questa musica,
Mai più malinconia!
E’ questo il nostro Festival,
Ognuno ha un posto suo
E più ti senti libero
Più sei vicino a Dio
Se sai toccarmi l’anima
Lo specchio tuo sarò,
La lingua è una ed unica
Un cenno e capirò…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here