Il padrone socialista

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Il padrone socialista di Gruppo Padano di Piadena

El me partit el va al mercat
(ogni tant en succed üna);
al mercat della borghesia
el cuntratta ‘na pultruna.
Porco can!
L’è andà insema ai demucristian.

In di paes propria per questo
ogni tant en succed üna:
i se becca fra cumpagn,
mamma mia che vergogna!
Che cuion!
Andà insema cui padron.

In della session del me paes,
n’è success üna propira büna:
«Vòi la tessera del Pi Esse I
perché el padron l’è socialista».
Tal e qual
El m’ha dit en manuval.

No, la tessera te la dümm mia,
perché el partito socialista,
anca se adess l’è là al governo,
l’è el partit de chi laura.
Cui padron
se pos mia cullaborà,
se pos mia cullaborà,
se pos mia cullaborà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here