Il paese

The music band Nomadi on a terrace. From left, Umberto Maggi, Augusto Daolio, Beppe Carletti, Paolo Lancellotti, Chris Dennis. Asiago (VI), Italy, 1974.

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Noi ci saremo

Testo Della Canzone

Il paese di Nomadi

Grandi risaie e filari di pioppi

e all’orizzonte montagne maestose

non si può dire che sia il paradiso

ma è il paese dove son nato.

La gente è chiusa e un poco scontrosa

ma quando ama sa amare davvero

ci sono senz’altro dei posti migliori

ma è il paese dove son nato.

Fiumi e canali sono le sue vene

e il cielo azzurro è la sua mente

sudore e fatica sono il suo corpo

è il paese dove son nato.

Ricordi antichi sono le memorie

pane e lavoro sono le speranze

non si può dire che ci sia molto

nel paese dove son nato.

Ma se l’orizzonte è tutto d’oro

e la mia gente canta durante il lavoro

mi sento nel cuore un grande amore

per il paese dove son nato.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Re
Grandi risaie e filari di pioppi
         Sol                  Re
e all'orizzonte montagne maestose
           Sim                 La
non si può dire che sia il paradiso
          Sol           Re
ma è il paese dove son nato.

Re
La gente è chiusa e un poco scontrosa
          Sol              Re
ma quando ama sa amare davvero
           Sim                     La
ci sono senz'altro dei posti migliori
           Sol          Re
ma è il paese dove son nato.

Re
Fiumi e canali sono le sue vene
            Sol             Re
e il cielo azzurro è la sua mente
  Sim                       La
sudore e fatica sono il suo corpo
        Sol           Re
è il paese dove son nato.

Re
Ricordi antichi sono le memorie
       Sol               Re
pane e lavoro sono le speranze
            Sim                La
non si può dire che sia il paradiso
       Sol           Re
nel paese dove son nato.

Re
Ma se l'orizzonte è tutto d'oro
         Sol                      Re
e la mia gente canta durante il lavoro
   Sim                        La
mi sento nel cuore un grande amore
          Sol           Re
per il paese dove son nato.

(ad libitum sfumando)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here