Il paese

The music band Nomadi on a terrace. From left, Umberto Maggi, Augusto Daolio, Beppe Carletti, Paolo Lancellotti, Chris Dennis. Asiago (VI), Italy, 1974.

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Noi ci saremo

Testo Della Canzone

Il paese di Nomadi

Grandi risaie e filari di pioppi

e all’orizzonte montagne maestose

non si può dire che sia il paradiso

ma è il paese dove son nato.

La gente è chiusa e un poco scontrosa

ma quando ama sa amare davvero

ci sono senz’altro dei posti migliori

ma è il paese dove son nato.

Fiumi e canali sono le sue vene

e il cielo azzurro è la sua mente

sudore e fatica sono il suo corpo

è il paese dove son nato.

Ricordi antichi sono le memorie

pane e lavoro sono le speranze

non si può dire che ci sia molto

nel paese dove son nato.

Ma se l’orizzonte è tutto d’oro

e la mia gente canta durante il lavoro

mi sento nel cuore un grande amore

per il paese dove son nato.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here