Il pollaio

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Il pollaio di Filastrocche

Il gallo e la gallina van le oche a visitar,
“Carissime vicine siam qui per desinar,
al fuoco nel tegame ci dite cosa c’è,
abbiamo tanta fame co co co co co dè”.
Rispondono le ochette:
“Abbiamo un consonmè di vermi e cavallette
degnissime di un re,
ed una succulenta frittata si farà
con pezzi di polenta qua qua qua qua qua qua.”
E dopo aver mangiato propose il gallo Fè:
“Andiamo in mezzo al prato a bere un buon caffè,
là ci sarà offerto dai musici di quì
un ottimo concerto chi ri chi chi chi chi.”
E giunse un asinello gridando:”Sono qui,
vi porto un bel cestello di bisce in salmì”.
Gridaron tutti insieme:
“Che festa si farà,
poichè saremo in tanti tarà ta ta ta ta”.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here