Il poveretto

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Il poveretto di Giuseppe Di Stefano

(di Giuseppe Verdi – Manfredo Maggioni)
Conosciuta anche come Passegger che al dolce aspetto

Passegger, che al dolce aspetto
par che serbi un gentil cor,
porgi un soldo al poveretto
che di man digiuno è ancor. Digiuno è ancor.

Fin da quando era figliuolo
sono stato militar
e pugnando pel mio suolo
ho trascorso monti e mar.

Ma or che solo e poveretto,
or che un soldo più non ho,
fin la terra che ho difeso,
la mia patria, m’obliò.

Passegger, che al dolce aspetto
par che serbi un gentil cor,
porgi un soldo al poveretto
che di man digiuno è ancor.

Un soldo! Un soldo!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here