Il rock della prigione

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Il rock della prigione di Little Tony

Ho due bari qui’ davanti a me

che avevano truccato gli assi viazzi e tre

li presero sul fiume sulla Mary Queen

e adesso non li resta che cantare e ballare

questo rock una volta di piu’

e scordarsi di stare qua’ giu’

in prigione con il rock

con te aveva solo amore e gin

e scelse di ficcarsi sempre piu’ nei guai

lascio’ una traccia aperta pur dicendo all right

e adesso non gli resta che che cantare e ballare questo rock

una volta di piu’ e scordarsi di stare quaggiu’

in prigione con il rock

L’ uomo non sapeva come un colibri’

dietro le sue squadre vanno a punging o game

non ti chiederebbe forse neanche un cents

e adesso non le resta che cantare e ballare questo rock

una volta di piu’ e scordarsi di stare quaggiu’

in prigione con il rock

come suonava i piatti nella band

fracasso’ la testa con un gran bel gong

di uno che suonava sempre il saxofone

e adesso non li resta che cantare

e ballare questo rock una volta di piu’

e scordarsi di stare quaggiu’

in prigione con il rock

e il barbiere dice fu di venerdi’

e il sindaco con lui a perdersi lo show

non tenea rancore che era un anno fa

e adesso non li resta che e cantare

e ballare questo rock una volta di piu’

e scordarsi di stare quaggiu’

in prigione con il rock in prigione con il rock

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here