Immagini Ancora – Vacca Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Immagini Ancora – Vacca


Ti bacio
Pure se non usi il dentifricio consigliato dai dentisti
E ti bacio
Pure se non sai neanche chi è Lucio Battisti
Ed io ti bacio
Pure se c'hai l'herpes infettato, ma soltanto in un labbro
Quindi se io bacio l'altro labbro sono salvo
E, dai, ti bacio
Quando quella bottiglia girerà verso di te a qualcun altro
E se giocassi all'impiccato la parola sarebbe "ti bacio"
Pure se hai il rossetto sottomarca che ti vendono i cinesi
E ti bacio
Perché so che lo metti solamente se mi vedi
Baciarti in questo mare, sulla spiaggia al bagnasciuga
Mi farebbe male quanto una puntura di medusa
Baciarti in queste sеre, nella piazza, nella luna
Mi farеbbe bene quanto una promessa mantenuta
E so baciarti anche in montagna, anche in collina, anche in pianura
Mi farebbe bene quanto una caduta sulla neve
Baciarti in queste notti, nei miei sogni più profondi
Mi farebbe male come quando dici: "Ti voglio bene"

Lei c'ha i capelli a caschetto di Raffaella Carrà
E Raffaella canterai, canterà, ma a casa mia non canterai mai
Lei non ha letto mai dei tre moschettieri di Alexandre Dumas (Di Alexandre Dumas)
E D'Artagnan tornerai, tornerà, ma a casa mia non tornerai mai

Ti bacio
Anche se tu usi lo spazzolino che consigliano i dentisti
E ti bacio
Pure se non sai neanche chi è Sandro Pertini
Ed io ti bacio
Come il gusto famoso del gelato, quello che ti piace tanto
Quindi dico: "Un cono e due palline" al gelataio
Sì, di bacio
Quando saremo soli sotto il vischio a capodanno
Io ti darò un bacio
E se giocassi all'impiccato la parola sarebbe "ti bacio"
Anche se hai il lucidalabbra al mango per il labbro screpolato
Ma so che lo metti solamente se vuoi un bacio

Lei c'ha i capelli a caschetto di Raffaella Carrà
E Raffaella canterai, canterà, ma a casa mia non canterai mai
Lei non ha letto mai dei tre moschettieri di Alexandre Dumas
E D'Artagnan tornerai, tornerà, ma a casa mia non tornerai mai

Baciarti in questo mare, sulla spiaggia al bagnasciuga
Mi farebbe male quanto una puntura di medusa
Baciarti in queste sere, nella piazza, nella luna
Mi farebbe bene quanto una promessa mantenuta
E so baciarti anche in montagna, anche in collina, anche in pianura
Mi farebbe bene quanto una caduta sulla neve
Baciarti in queste notti, nei miei sogni più profondi
Mi farebbe male a me quando dici: "Ti voglio bene"

Ecco una serie di risorse utili per Vacca in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *