Incazzato Lo Stesso – Willie Peyote Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Incazzato Lo Stesso – Willie Peyote

Perché se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché
Se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché

Io non sono nessuno
Nonostante droghe che assumo, fumo
Spesso resto a digiuno
Conto quanti giorni mi restano (uno)
Ho un'idea in testa, ma mi sa che qua non interessa a nessuno
Io unico stronzo che si rende conto che il mondo sta andando a fanculo
Qua la gente si muove solo se le metti le mani in tasca
Qua la gente non si commuove, il mondo va a troie, guarda e passa
Ma io sono un pazzo fottuto e in più sono fatto di brutto
Quindi non c'è niente di strano se voglio fare saltare in aria tutto

Perché se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché
Se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché

Io non sono un tipo socievole
Ho un carattere sgradevole
Ma ne sono cosciente e consapevole, non ho né rimorsi né remore
Io odio sto gregge di pecore, l male di questa nazione
È questa nuova generazione che non vuol fare la rivoluzione
Se ne fotte dell'informazione
Guarda solo YouTube e MTV
Legge al massimo libri di Moccia e pippa nel cesso
Sognando le feste dei VIP
Ma io sono un pazzo fottuto e in più sono fatto di brutto
Quindi non c'è niente di strano se voglio fare saltare in aria tutto

Perché se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché
Se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché

Io non sono altruista
Ho la fissa terroristica, se la
Visione più ottimistica del mio futuro
(È un cazzo nel culo)
Io non spreco le rime sui discorsi banali, sui parlamentari maiali
Le lascio a Marco Travaglio, gente che ha ancora ideali
Tu vuoi che lo sappiano tutti? (Tutti)
E poi se ne sbattano tutti? (Tutti)
A me è passata la voglia, stronzi
Non voglio educarli (si fottano tutti)
Perché sono un folle invasato e in più sono fatto di brutto
Quindi non c'è niente di strano, voglio fare saltare in aria tutto

Perché se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché
Se fossi nato più sfigato, sarei giustificato
Ad essere incazzato in ogni pezzo
Sono nato nel lato buono del mondo, ma in fondo
Sono incazzato lo stesso, perché

Ecco una serie di risorse utili per Willie Peyote in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *