Io e mia sorella

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Io e mia sorella di Nino D’Angelo

Lettera d’amore porti via
quel foulard ch’e stato un pò anche mio
ed una foto insieme a me
con mamma e babbo
la nostra comunione al ristorante

Sarai tu la prima mia poesia
pregherò a chi ti porta via
e gli dirò sì overamente cride a Dio
nun farla mancà niente…
… a sora mia

Tu dimane vaie a spusà
io rimango sulo cà
si crisciuta ‘nzieme a me
pè quantu tiempo
nuie sempe a ci’appiccecà
io cchiù piccirillo ‘e te
ca vulevo sempe vencere cu te

Sora mia nun ce penzà
tu dimane vaie a spusà
e ‘a cchiù cara mia pazziella…
… se ne va…

Prendilo questo è il regalo mio
aprilo quando non ci sto io
ci troverai qualcosa che non costa tanto
ed un biglietto auguri, tuo fratello…

Tu dimane vaie a spusà
io rimango sulo cà
si crisciuta ‘nzieme a me
pè quantu tiempo
nuie sempe a ci’appiccecà
io cchiù piccirillo ‘e te
ca vulevo sempe vencere cu te

Mentre io canto Ave Maria
dice si davanti a Dio
Tanti auguri sora mia
… e poi vai via… Ave Maria… Ave Maria
‘a sora mia

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here