Io ‘na chitarra e ‘a luna

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Io 'na chitarra e 'a luna di Canzoni Napoletane

(E. A. Mario)
Sergio Bruni

Vatténne core mio, vatténne sulo
pe vvie sulagne…
Chisá te cagne mo ca si’ figliulo,
chisá te cagne…

E, giá ca tu si’ nato cantatore,
va’ e canta si staje triste o ‘e buonumore:

Canta pe’ te…
Canta pe’ te…
e nun chiammá a nisciuna:
Tu, na chitarra e ‘a luna!

E nun te fá vení ‘a malincunía
p
e vvie ca sanno
chi, pe’ ‘nganná, veneva ‘ncumpagnia
cu me cantanno…

E, si mme tremma, ‘ncoppe ccorde, ‘a mano…
siéguete a cammená: Va’ cchiù luntano!

Canta pe’ te…
Canta pe’ te…
senza penzá a nisciuna:
Tu, na chitarra e ‘a luna!

E si truove a quaccuno e dice: “E comme,
tu sulo? E chélla?”
E si te dice ‘e chélla pure ‘o nomme,
tu, scordatélla!

E si chistu quaccuno fosse ‘Ammore
cágnate nomme e di’: “State in errore:

Canto pe’ me,
canto pe’ me,
nun voglio cchiù a nisciuna:
Io, na chitarra e ‘a luna!…”

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here