Jezebel – Carla Boni

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Jezebel – Carla Boni di Carla Boni

(Shanklin – Cavaliere)

Jezebel!
Sembravi discesa dal ciel
ed eri Jezebel, Jezebel,
simile a un angelo.

La voce di un usignol,
Jezebel,
trascinò
l’anima credula.

Demonio dagli occhi blu,
credere volle il cuor
a quella tua bocca
che dava la voluttá.

Jezebel! Jezebel!
A nulla so credere più,
m’hai fatto odiare il ciel,
Jezebel, angelo e demone.

Quel tuo dolce volto m’apparì
destando nel mio cuor
un sogno d’estasi
come l’angelo dell’amor.

Col cuor d’amante mai sentii
inganno più crudel,
bugiarda e perfida,
solo un demone sei tu.

Demonio dagli occhi blu,
credere volle il cuor
a quella tua bocca
che dava la voluttá.

Jezebel! Jezebel!
A nulla so credere più,
m’hai fatto odiare il ciel,
Jezebel, angelo e demone.

A nulla so credere più,
m’hai fatto odiare il ciel,
Jezebel,
ed ancor voglio te.

Jezebel!
Jezebel!
Jezebel!
Jezebel!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here