Krust and Curious – Uochi Toki Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Krust and Curious – Uochi Toki

{Intro}
Eell Shous: "In quanto bipede piuttosto lento mi trovo più modi di smuovere e smuovermi."
Napo: "E il tuo preferito?"
Eell Shous: "La mia macchina, amico. E giro la chiave e giro, che si fa un giro, poi ti riporto qui."

{Verso 1: Eell Shous}
Portaoggetti a vista strapieno di multe bibliche da mostrare al vigile sperando si intenerisca. Il fanale non è rotto, ti dico di no, sta facendo l'occhiolino alle signore (che coglione!). Nero, colore carbone tipo sauna d'estate, equatore, Nilo, panda in estinzione, mai di moda: Valentino. Finestrino a manovella, non mi serve far palestra, qua la pula poi mi arresta e di punti resto senza, l'autoradio suona talmente male che anche Miley Cyrus sembra sperimentale. (I came in like a WREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE)

{Verso 1: Napo}
Ed io entro nel locale con la macchina, la pista da ballo diventa di botto una pista da formula NASCAR, la mia macchina mi porta in Alaska finché non fonde la testa, la tua fa casa-lavoro, oppure in centro a fare una vasca come una schiappa. In tutti quei casi in cui non è necessaria tu lasciala a casa e cammina o passi la vita con l'auto bloccata in un tratto di strada di 20 Km, tempesta di clacson: fai tremare i telomeri. Ma sì, te lo meriti se quando guidi ti stressi e poi fai debiti e debiti per comprare analgesici. Guardami: io guido solo macchine a metano, per metà ti sono alieno e per metà no, la macchina ti serve quando devi andar lontano, quando hai una meta, no? E non è meglio un veicolo che ti obbliga a una sosta in più ogni tanto, per far scendere quei demoni di fretta che ti stanno stressando? Non è meglio una macchina che va piano e consuma meno? Tanto con tutte le automobili che vedi stare in giro in orario di entrata e di uscita dal lavoro puoi avere pure un SUV ultraleggero veloce come il tuono, ma tratti di strada senza frizione-freno non ce ne sono. Ti rendi conto del costo? Il tuo veicolo classico ti rende peggio di un tossico. Esempio: se la tua stabilità dipende da uno stare a galla senza pensieri con esigenze ben soddisfatte da un introito di soldi che in parte ti godi e in parte reinvesti nei mezzi che servon per prendere i soldi, che cosa succede quando quei mezzi aumentano i costi e ti trovi costretto a un regime ristretto? Piuttosto ti spari, piuttosto che in treno con i pendolari, piuttosto che a piedi, piuttosto che in bici, piuttosto mi dici che in macchina è l'unico modo, piuttosto mi dici che è tutto basato sul fatto che sei macchinato, da qui non si esce. Ho sentito alcuni malati terminali, alcuni eroinomani parlare così. Il mio modello è che meno guadagno meno spendo, e quando guido magari bestemmio ma non mi stresso. Il mio modello è fatto di Wipeout 2097, mostri ed astronavi, MacGyver, Interceptor, A-Team e conseguente passione per i furgoni, il Museo della Scienza e della Tecnica che mi diede visioni di treni e di navi. Quando vedo una Ferrari penso sempre di graffiarla per il gusto di finire in guai seri, litigi veri: desidero vederla impacchettata dalla pressa delle auto-demolizioni e la violenza contro la bellezza estetica delle costruzioni. Sono stato fatto per vivere in paesaggi post-nucleari dove si costruisce coi rottami, dove non si considerano rottami dei macchinari ancora funzionanti, dove non si cambia macchina ogni due anni, perché il suo valore non è più solo il trasportarti, ma che posso farci? Amo i mezzi cingolati, le trebbiatrici, i mezzi pubblici più schifidi, tu sogni zarri di rubare carri come GTA, io battaglie tra le scavatrici nei cantieri come Life Sucks, voi a girare in Lamborghini a Montecarlo, miliardari, io che viaggio per trovare mio fratello con il Landini come in A Straight Story. Da quando la mia autoradio è morta, dato che non posso ricomprarla, al suo posto c'è una toppa con sopra scritto "fai beatbox", la tua macchina è Windows o Mac OS, mentre la mia è DOS. Il mio è rispetto ai meccanici sporchi di grasso, allo scienziato pazzo come Doc, tu sei solo un utente di macchine che fa disastri come Michael J. Fox, tu sei solo e vai veloce: Fast and Furious Tokyo Drift, io e il mio copilota guidiamo uno Jaeger connessi nel Drift come in Pacific Rim

{Verse 3: Eell Shous}
La mia macchina è un verme-buco vettoriale tangibile e reale per lo spostamento spazio-temporale, serrature rotte per disincentivare a rubare. Non ha l'alettone, non serve per volare, manca l'autoradio perché ci si può cantare, pare si possano infilare pure le bare, pronte all'uso se ti vai a schiantare. Sorpasso calcolato: traiettorie, amo il flusso-fluido delle rotatorie, odio gli agenti con le luci a tre colori e le code a tratti formate dai trattori. Macino cemento, caffè per la mia macchina, è una seconda casa comoda e dinamica, fuori come dentro: diresti mai che la mia macchina è solo una '600?

{Outro: Eell Shous}
Sulla macchina ci vado con i brotha ma senza broda non porti i brotha da nessun'altro brotha, e allora faccio broda, broda, broda, broda, broda. L'unico difetto delle macchine è la broda, voglio fare i cash per metterci la broda, non voglio andare a piedi perché sono senza broda, broda, broda, broda, broda

Mi son spiegato male. Sono in Rec? Ok. Ehm ehm...
La mia macchina ha due ruote: è una Mitsubici

Ecco una serie di risorse utili per Uochi Toki in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *