La Gente Cambia – Vita Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
La Gente Cambia – Vita

{STROFA 1}
È duro da accettare ma la gente cambia
C'è chi viene, chi rimane e pure chi lascia
E a cambiare è sempre chi meno te l'aspetti
C'è chi è come te ma al ritorno siete diversi
Chi vuole valere mille si monta poi vale zero
L'obiettivo lo centra solo chi lo vuole davvero
Il fallimento ti cambia come il successo
Se lo vivi male finisce che stai depresso
Ti distruggi senza sapere quel ch'è successo
"Me ne frego" dici però stai male lo stesso
La sconfitta è solo un punto da cui ripartire
Dopo che tocchi il fondo nulla ti può più scalfire
Chi ti lascia a soffrire è gente che deve sparire
E se stappi le bollicine vogliono pure spartire
Quello che hai conquistato versando il tuo sudore
Loro ti hanno lasciato, tu ricambiagli il favore

{RITORNELLO}
La gente cambia, perchè si nutre d'odio
Ci rimane male se sei tu sul podio
La gente cambia, scappa, torna e pretende
Scorda e non sopporta se se le prende
La gente cambia, se dorme sull'alloro
Ma poi gli rode quando fai più di loro
La gente cambia, quando non te n'accorgi
Voltano le spalle se diventano ingordi
La gente cambia, perchè si nutre d'odio
Ci rimane male se sei tu sul podio
La gente cambia, scappa, torna e pretende
Scorda e non sopporta se se le prende
La gente cambia, se dorme sull'alloro
Ma poi gli rode quando fai più di loro
La gente cambia, quando non te n'accorgi
Voltano le spalle se diventano ingordi

{STROFA 2}
Quante porte che ho preso, ma non mi son arreso
Quanti insulti che ho preso, ormai io me ne frego
Tutte parole a vanvera quindi rest' illeso
Volevate abbattermi ma non mi avete steso
Quanti "ti voglio bene" falsi a cui ho creduto
E guarda: nonostante io non ho ceduto
Ero quello che le prendeva da tutti quanti
Ora sono chi le può dare a tutti gli altri
Dopo 'ste botte salgo sul ring ancor più forte
Addosso i pesi delle colpe senz'avere vere colpe
Pugnalate dietro, troppe, col sudore sulla fronte
Prima prendevo porte ora sono chi le rompe
Chi non sa parla, ho perso la fame per ritrovarla
La gente cambia, non la mia crew che fa da spalla
Spaccaosse, perchè uniti siam cifre grosse
Non siamo umani: non cambiamo, restiamo uguali

{RITORNELLO}
La gente cambia, perchè si nutre d'odio
Ci rimane male se sei tu sul podio
La gente cambia, scappa, torna e pretende
Scorda e non sopporta se se le prende
La gente cambia, se dorme sull'alloro
Ma poi gli rode quando fai più di loro
La gente cambia, quando non te n'accorgi
Voltano le spalle se diventano ingordi
La gente cambia, perchè si nutre d'odio
Ci rimane male se sei tu sul podio
La gente cambia, scappa, torna e pretende
Scorda e non sopporta se se le prende
La gente cambia, se dorme sull'alloro
Ma poi gli rode quando fai più di loro
La gente cambia, quando non te n'accorgi
Voltano le spalle se diventano ingordi

Ecco una serie di risorse utili per Vita in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *