La banda del cortile

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

La banda del cortile di Bambini

Salvo Mazzonello e Michela Nati
(Zanin – Censi)

Sette bambini, anzi otto,
Fan parte della banda,
La banda del cortile.
Fanno baccano a più non posso,
Ma sol quando la gente
Ha finito di dormire…

Suonano trombe e trombettine
E di cosette strane han piene le manine
Vasi, coperchi e tamburelli,
Fischietti e campanelli
E qualche cosa in più…

Va la banda del cortile:
Otto suonatori in fila indiana
Stan suonando una marcetta
Molto allegra e tutta paesana.
Sembra proprio di sentire
La grancassa, il corno e il trombone…
Tutti stanno ad ascoltar
E battono le ma – a – ni!

Anche quei quattro o cinque gatti
Che sembrano i padroni,
Padroni del cortile,
Hanno le orecchie bene aperte
E ascoltano la banda
Che li fa divertire…

Ora si accodano anche loro
Agli otto suonatori
E menano la coda…
Sembra davvero una gran festa,
Qualcuno ha mal di testa
Ma poi gli passerà…!

Va la banda del cortile:
Otto suonatori in fila indiana
Stan suonando una marcetta
Molto allegra e tutta paesana.
Sembra proprio di sentire
La grancassa, il corno e il trombone…
Tutti stanno ad ascoltar
E battono le ma – a – ni!

Va la banda del cortile:
Otto suonatori in fila indiana
Stan suonando una marcetta
Molto allegra e tutta paesana.
Sembra proprio di sentire
La grancassa, il corno e il trombone…
Tutti stanno ad ascoltar
E battono le ma – a – ni!

Tutti stanno ad ascoltar
E battono le ma – a – ni…!!!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here