La canzone di Barbadura

Album

È contenuto nei seguenti album:
1975 Barbapapà

Testo Della Canzone

La canzone di Barbadura di Le Mele Verdi

(di Roberto Vecchioni – J. Stocckermans)

Lui rompe le montagne
con un solo ditone,
al suo confronto Superman
non è che un bamboccione.
E appena si risveglia
solleva cento chili,
mille tori nel vederlo si impressionano!

E’ una vera forza di natura
l’amico Barbadura;
forte sì, ma con l’anima pura
Barba Barbaduuura!

Ma se c’è una rosa
lui si ferma li,
che volete farci se è cosi!
Ci vuol tanto poco per intenerire
il suo cuore pieno di poesia.

S’arrampica sui rami
più lesto di Tarzan,
solleva le montagne come panettoni!
Se nuota dentro il mare
chi lo può superare?
Anche i pesci più veloci non lo prendono!

E’ una vera forza di natura
l’amico Barbadura;
forte sì, ma con l’anima pura
Barba Barbadura!

Se c’è un animale
che si è fatto male;
state pure certi che lo sa!
Corre a precipizio
a curarlo va!
Barbadura, pieno di bontà!!

E’ una vera forza di natura
l’amico Barbadura;
forte sì, ma con l’anima pura
Barba Barbadura!

Non si spaventerà di mangiare col leone;
per lui è come un gatto un po’ cresciuto a vitamine.
Se incontra dei banditi
e mostra il suo randello
se la danno a gambe per non ritornare più!

E’ una vera forza di natura [Rit. x 4 ]
l’amico Barbadura;
forte sì, ma con l’anima pura
eh bravo Barbadura!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here