La coperta del mondo

Testo Della Canzone

La coperta del mondo di Gen Verde

Di quanti colori sarà
la coperta del mondo
tra dune, autostrade a milioni e grattacieli
carezze di cuori, di occhi e di mani
come stelle posate sul fango

Di quanti colori sarà
la coperta del mondo
dentro un destino
di terra, di terra e di cielo
una regola d’oro
che stiamo scoprendo
come piccole anime
e un grande girotondo

E quanto calore darà
la coperta del mondo
tra case, tra porte a milioni
ancora da aprire
tra ponti infiniti d’attraversare
nell’attesa di un come, di un quando

E quanto calore darà
la coperta del mondo
dove il sole e la luna
la rosa e la spina
il vento e la vela
si stanno cercando
come piccole musiche
e un grande girotondo.

Di quanti stupori vivrà
la coperta del mondo
unica trama che insieme,
che insieme ci lega
miliardi di storie,
solo una strada
che profuma di muschio
e di mango

Di quanti stupori vivrà
la coperta del mondo
dove il buio e le luci
il ghiaccio e le braci
il silenzio e le voci
si stanno abbracciando
come piccole anime
dentro l’anima del mondo (2v)

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here