La cura

Album

È contenuto nei seguenti album:

1996 L’imboscata
1998 Polygram
2003 Last summer dance (Disc 1)
2005 Un soffio al cuore di natura elettrica

Testo Della Canzone

La cura di Franco Battiato

(di Manlio SgalambroFranco Battiato)

* Massimo Ranieri 2007 Canto perché non so nuotare…da 40 anni
* Adriano Celentano 2008 L’animale
* Silvia Mezzanotte2008 Lunatica
Manuela Zanier
* Artisti per la donazione degli organi – 2010 Ti amo anche se non so chi sei – Roberto FerriFlorence DonovanGianni MorandiIskraSepideh RaissadatLucio DallaFranco Battiato

Ti proteggero’
dalle paure delle ipocondrie
dai turbamenti che da oggi incontrerai
per la tua via
dalle ingiustizie e dagli inganni
del tuo tempo
dai fallimenti che per tua natura
normalmente attirerai
ti sollevero’ dai dolori e dagli
sbalzi d’umore
dalle ossessioni delle tue manie
superero’ le correnti gravitazionalilo spazio e la luce
per non farti invecchiare
e guarirai da tutte le malattie
perche’ sei un essere speciale
ed io avro’ cura di te

vagavo per i campi del tennessee
come vi ero arrivato chissa’
non hai fiori bianchi per me
piu’ veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare

ti portero’
soprattutto il silenzio e la pazienza
percorreremo assieme
le vie che portano all’essenza
i profumi d’amore
inebrieranno i nostri corpi
la bonaccia d’agosto non calmera’ i
nostri sensi
tessero’ i tuoi capelli come
trame di un canto
conosco le leggi del mondo
e te ne faro’ dono
superero’ le correnti gravitazionali
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare
ti salvero’ da ogni malinconia
perche’ sei il mio essere speciale
ed io avro’ cura di te
io si che avro’ cura di te e e

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
      Bm7/A              F#m/A
    Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
G
    dai turbamenti che da oggi
            D
    incontrerai per la tua via.
A      Bm                                       F#m/A
    Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo
            G
    dai fallimenti che per tua natura
          D
    normalmente attirerai.

             Bm                           F#m/A
    Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore
                 G
    dalle ossessioni delle tue manie
D        Bm                          F#m/A
    Supererò le correnti gravitazionali
                   G                            Bm
    lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
F#m/A       G                   D
    E guarirai da tutte le malattie,
Bm                             F#m/A
    perché sei un essere speciale,
G                      Bm
    ed io avrò cura di te.

{comment:instr.}
F#m/A        G        D        Bm       F#m/A
E                Bm/D
    Vagavo per i campi del Tennessee
A                    E
    (come vi ero arrivato chissà).
Bm                    D
    Non hai fiori bianchi per me?
A                 G
    Più veloci di aquile i miei sogni
                    Bm          F#m/A     G     D
    attraversano il mare.                       

A        Bm                    F#m/A
    Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
G
    Percorreremo insieme le vie
           D
    che portano all'essenza.

A        Bm                     F#m/A
    I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
G
    la bonaccia d'agosto
             D
    non calmerà i nostri sensi.

         Bm                                  F#m/A
    Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
G                                            D
    Conosco le leggi del mondo e te ne farò dono.
          Bm                        F#m/A
    Supererò le correnti gravitazionali,
                   G                           Bm
    lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
F#m/A       G                 D
    Ti salverò da ogni malinconia,
Bm                             F#m/A
    perché sei un essere speciale,
       G                D
    ed io avrò cura di te...
       Bm                G
    lo sì, che avrò cura di te.

{comment:coda}
Bm        F#m/A        G        D        Bm       F#m
G
Bm        F#m/A        G        D        Bm       F#m
G

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here