La folle corsa – Raf

Album

È contenuto nei seguenti album:
1993 Cannibali

Testo Della Canzone

La folle corsa – Raf di Raf

Dentro di me che cosa c’è
c’è che vien da piangere
se devo difendermi anche da te
caro vecchio amico mio
forse sto cambiando anch’io
per colpa di un mondo senza pietà

ma ribelliamoci
a questa schiavitù
risvegliamoci
che sull’orlo di un abisso siamo noi

e intanto va
la folle corsa
sbandando va
sempre di più
in cerca chissà
di quale risposta
che dentro di noi
perduta è ormai
e intanto va
per l’ultima volta
la nostra folle corsa
lasciando il vuoto dietro di se

e anche tu fratello mio
corri stanco e come me
rispetti la legge del branco e vai
calpestando quel che c’è
tutto intorno e dentro te
lasciando alla polvere l’anima
e intanto prendiamo velocità

ribelliamoci
che non viviamo più
risvegliamoci
prima che sia tardi, troppo tardi ormai

e intanto va
la folle corsa
sbandando va
sempre di più
spingendoci in là
come fa un’onda che
ognuno di noi
fermare non sa
e intanto va
per l’ultima volta
la nostra folle corsa
ci sta portando via con sé

c’è una speranza ancora
c’è un occasione sola e tu
fermati adesso almeno tu
se puoi

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
F9 F C C7 F

C             Em7       Am7              C7
DENTRO ME CHE COSA C'E' C'E' CHE VIEN DA PIANGERE 

F9        G#M7              C Gsus4
SE DEVO DIFENDERMI ANCHE DA TE

C             CM7
CARO VECCHIO AMICO MIO 

Am7          C7
FORSE STO CAMBIANDO ANCH'IO 

F9              G#M7           A#9   F9 Fm
PER COLPA DI UN MONDO SENZA PIETA'      

F6      Am7     C9  C6                     Am9     Am7
MA RIBELLIAMOCI A QU  ESTA SCHIAVITU' RISVEGLIAMOCI 

       G#9              Fm7         Csus4
CHE SULL'ORLO DI UN ABISSO SIAMO NOI

C         C           A#   F
E INTANTO VA LA FOLLE CORSA

A#        C            F
SBANDANDO VA SEMPRE DI PIU' 

Dm7          C9
IN CERCA CHISSA' DI QUALE RISPOSTA

F             A#6 Gm           F9
CHE DENTRO DI NOI PERDUTA E' ORMAI 

          C               A#
E INTANTO VA PER L'ULTIMA VOLTA

A#           C
LA NOSTRA FOLLE CORSA 

A#           F9              Dm
LASCIANDO IL VUOTO DIETRO SE'


C9 A# F Gm A# C

D             F#m7      Bm7            Am6
E ANCHE TU FRATELLO MIO CORRI STANCO E COME ME 

G9          A#M7               D9 Asus4
RISPETTI LA LEGGE DEL BRANCO E VAI

F#m         F#m7
CALPESTANDO QUEL CHE C'E' 

Bm7             D7
TUTTO INTORNO E DENTRO TE 

G9             A#M7         C9  G9 Gm A7
LASCIANDO ALLA POLVERE L'ANIMA        


     Bm7     D9  D6
RIBELLIAMOCI CHE NON VIVIAMO PIU' 

     Bm9     Bm7    A#9               Gm7
RISVEGLIAMOCI PRIMA CHE SIA TARDI TROPPO TARDI ORMAI 

D         D           C    G
E INTANTO VA LA FOLLE CORSA

C         D7           G
SBANDANDO VA SEMPRE DI PIU'

               D9             C       C#dim
SPINGENDOCI IN LA' COME FA UN'ONDA CHE 

G         C6  Am          D
OGNUNO DI NOI FERMARE NON SA 

          D               C    C9
E INTANTO VA PER L'ULTIMA VOLTA

C            D        C         D
LA NOSTRA FOLLE CORSA CI STA PORTANDO VIA CON SE' 

D#                 Cm
Coro: Ma quante volte ancora 

D#               Cm
Noi sempre in corsa andando giù 

     D#          D           G
RAF: FERMATI ADESSO ALMENO TU

D     C
SE PUOI 

***



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here