La lallera

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

La lallera di Riccardo Marasco

Voglio andare sull’alte montagne
a vedere volare gli uccelli
passerotti firinguelli
e di tutte le qualita’
e col tiraba….
la vo’ dare a’ marinai….
alle guardie di finanza
la vo’ dare finche’ n’avanza
la vo’ dare finche’ ce n’e’
e col tiraba…..
la vo’ dare a tutti quanti
a chi tengo in simpatia
alla fine gli’e’ roba mia
ne vo’ fare quel che mi par
e dammi la lallera ,
si fa il trallallero
si fa il trallallero
llero llalla
dammi la lallera
si fa il trallallero
si fa il trallallero
llero llalla’….
non lo vedi che l’albero pende
e le foglie le cascan giu’
e pe contenta’ le donne
e pe’ contenta’ le donne
non lo vedi che l’albero pende
e le foglie le cascan giu’
e pe contenta’ le donne
la ci vuole la gioventu’…
e dammi la lallera ….
le ragazze di settimello
con la scusa del fidanzato
vanno fora a quattro a quattro
alla cerca ddi’ tirabuscio’
tirabuscio’ l’abbiamo trovato
ma ci manca la bottiglia
stapperemo la madre e la figlia
e la serva se la c’e’…
e dammi la lallera …..
le ragazze di monticelli
c’han la gabbia
e gli mancan l’uccelli
mentre quelle di legnaia
e ce n’hanno a centinaia
e dammi la lallera…….
le ragazze di porta romana
piglian solo chi e’ pieno di grana
mentre quelle di san frediano
piglian quel che
gli capita in mano
e dammi la lallera…….
le ragazze di borgo la croce
l’hanno un modo di fare veloce
mentre quelle di san giovanni
te la fanno aspettare degli anni
e dammi la lallera…..
parlato : c’era una volta
la gora a firenze
il canale dell’acque sporche
che poi il comune chiuse
e disse : acquedotto
a que’ tempi le distanze
si misuravano a braccia…
e un letto gl’era
piuttosto grandino
ma nonostante tutto
si cantava :
le ragazze di via gora
l’hanno il letto a quattro e tre
quando piscian le piscian di fora
e co’i’cculo le fanno ppe’ ppe’
e dammi la lallera….
le ragazze di via panicale
con le ciocce le spazzan le scale
mentre quelle di borgo de’ greci
co’i’ggrilletto raccattano ‘ceci
e dammi la lallera ….
le ragazze di via de’ macci
le maneggiano cert’uccellacci
mentre quelle di via palazzolo
tu le guardi e tu becchi lo scolo
e dammi la lallera …..
le ragazze della standa
e un ti portan la mutanda
son ragazze di bottega
e se tu vvoi ti fanno anche….
e dammi la lallera

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Bm G Bm Em Bm G Bm

Em                              Bm
VOGLIO ANDARE SULL'ALTE MONTAGNE

G                           D
A VEDERE VOLARE GLI UCCELLI PASSEROTTI FIRINGUELLI

                       G           D7 G D7
E DI TUTTE LE QUALITA' E COL TIRABA     


G
LA VO' DARE A' MARINAI ALLE GUARDIE DI FINANZA

D7
LA VO' DARE FINCHE' N'AVANZA

D                           G           D7 G D7
LA VO' DARE FINCHE' CE N'E' E COL TIRABA     


G
LA VO' DARE A TUTTI QUANTI A CHI TENGO IN SIMPATIA

D
ALLA FINE GLI'E' ROBA MIA NE VO' FARE QUEL CHE MI PAR

G
E DAMMI LA LALLERA , SI FA IL TRALLALLERO

G9                   G
SI FA IL TRALLALLERO LLERO LLALLA

D7               D
DAMMI LA LALLERA SI FA IL TRALLALLERO

D7
SI FA IL TRALLALLERO LLERO LLALLA'.

G
NON LO VEDI CHE L'ALBERO PENDE E LE FOGLIE LE CASCAN GIU'

D
E PE CONTENTA' LE DONNE E PE' CONTENTA' LE DONNE

G
NON LO VEDI CHE L'ALBERO PENDE E LE FOGLIE LE CASCAN GIU'

D
E PE CONTENTA' LE DONNE LA CI VUOLE LA GIOVENTU'

G                 G9 G D7 GM7 D
E DAMMI LA LALLERA            


G                                                  Em
LE RAGAZZE DI SETTIMELLO CON LA SCUSA DEL FIDANZATO

D
VANNO FORA A QUATTRO A QUATTRO

D7                          D
ALLA  CERCA DDI' TIRABUSCIO'

G
TIRABUSCIO' L'ABBIAMO TROVATO


MA CI MANCA LA BOTTIGLIA

D7
STAPPEREMO LA MADRE E LA FIGLIA

                        G                 D7
E LA SERVA SE LA C'E'...E DAMMI LA LALLERA

G
LE RAGAZZE DI MONTICELLI 

C'HAN LA GABBIA E GLI MANCAN L'UCCELLI

D
MENTRE QUELLE DI LEGNAIA

                         G                 G9 G D7
E CE N'HANNO A CENTINAIA E DAMMI LA LALLERA     


G
LE RAGAZZE DI PORTA ROMANA

                                G9
PIGLIAN SOLO CHI E' PIENO DI GRANA

D
MENTRE QUELLE DI SAN FREDIANO


PIGLIAN QUEL CHE GLI CAPITA IN MANO

G                 G9 G D7
E DAMMI LA LALLERA     


G
LE RAGAZZE DI BORGO LA CROCE


L'HANNO UN MODO DI FARE VELOCE

D7
MENTRE QUELLE DI SAN GIOVANNI


TE LA FANNO ASPETTARE DEGLI ANNI

G                 G9 G D7 G
E DAMMI LA LALLERA  

      

PARLATO : 
C'ERA UNA VOLTA LA GORA A FIRENZE

G9
IL CANALE DELL'ACQUE SPORCHE

G
CHE POI IL COMUNE CHIUSE


E DISSE :  ACQUEDOTTO

D7
A QUE' TEMPI LE DISTANZE


SI MISURAVANO A BRACCIA...

E UN LETTO GL'ERA PIUTTOSTO GRANDINO

                    G
MA NONOSTANTE TUTTO SI CANTAVA :

                      GM7
LE RAGAZZE DI VIA GORA

G
L'HANNO IL LETTO A QUATTRO E TRE

D
QUANDO PISCIAN LE PISCIAN DI FORA

D7
E CO'I'CCULO LE FANNO  PPE'  PPE'

G                 G9 G D D7
E DAMMI LA LALLERA       


G
LE RAGAZZE DI VIA PANICALE


CON LE CIOCCE LE SPAZZAN LE SCALE

D7
MENTRE QUELLE DI BORGO DE' GRECI


CO'I'GGRILLETTO RACCATTANO 'CECI

G                 G9 G D7
E DAMMI LA LALLERA     


G
LE RAGAZZE DI VIA DE' MACCI 


LE MANEGGIANO CERT'UCCELLACCI


MENTRE QUELLE DI VIA PALAZZOLO

D7
TU LE GUARDI E TU BECCHI LO SCOLO

G               G9 G D7
E DAMMI LA LALLERA 

G
LE RAGAZZE DELLA STANDA E UN TI PORTAN LA MUTANDA

D7
SON RAGAZZE DI BOTTEGA E SE TU VVOI TI FANNO ANCHE....

G                  G9 G D7 G C G
E DAMMI LA LALLERA          

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here