La moglie, l’amante, l’amica

Album

È contenuto nei seguenti album:

1978 Ti avrò

Testo Della Canzone

La moglie, l'amante, l'amica di Adriano Celentano

(Cristiano Malgioglio – Jackson – Besquet)

Io sono sempre quello che
dorme la notte abracciato a lei
non sarei cosi sincero
tanto meno cosi vero se
non puo uscir, non facessi io di lei
l’amante, la moglie, l’amica e voi.

Io sono sempre quello che
Sveglio di notte non da baci a lei
sta di rosa il corpo suo
la sua pelle e’ cosa mia,
e poi, se ama a lei
mi abraccia per intero
il cuore, l’amante e tante cose.

Io sono sempre quello che
vende il telefono per sapere chi e’
Gelosia e’ un po’ da mia
meno male che va via e poi
vendito io, faccio di lei l’amante ancora
la moglie, l’amica e voi.

Ti amo mi dice, io grido amore mio
stare sola questa volta no!
Ti sento, davvero, di te io sono fiero
per caso gioco per curiosita…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here