La ‘nferta di Natale e la ‘nferta di Capodanno

Testo Della Canzone

La 'nferta di Natale e la 'nferta di Capodanno di Liturgica e Sacra

Nascette lu Messia, avenno ohi puveriello,
‘nu voje e ‘n’asiniello pe’ vrasere,
ohi pe’ vrasere
‘nu voje e n’asiniello pe’ vrasere,

E pure li tre Magge, da la luntana terra,
cu traine e carriagge se ne partettene
se ne partettene
cu traine e carriagge se ne partettene.

E appena ca verettero lu cielo allummenato
dicetteno era nato lu Messia
e lu Messia
dicetteno era nato lu Messia.

‘nanz’ a MMaria sgravata, pasture e pecurelle
cu’ ciotole e nucelle s’ appresentajene
s’ appresentajene
cu’ ciotole e nucelle s’ appresentajene.

E m’ ‘nce resta voce pe’ ve cerc’ licenza,
pe’ d’ ‘sta bbona udienza a’ Santa Notte,
a’ Santa Notte
pe’ d’ ‘sta bbona udienza a’ Santa Notte.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here