La partita di pallone

Album

È contenuto nei seguenti album:

1963 Rita Pavone
1966 E’ nata una stella
1976 Rita Pavone – Come lei non c’è nessuno
1980 Rita Pavone
1992 L’album di… Rita Pavone

Testo Della Canzone

La partita di pallone di Rita Pavone

(Carlo RossiEdoardo Vianello)

PERCHÉ, PERCHÉ
LA DOMENICA MI LASCI SEMPRE SOLA
PER ANDARE A VEDERE LA PARTITA DI PALLONE
PERCHÉ, PERCHÉ
UNA VOLTA NON CI PORTI PURE ME.

CHISSÀ, CHISSÀ
SE DAVVERO VAI A VEDER LA TUA SQUADRA
O SE INVECE TU MI LASCI CON LA SCUSA DEL PALLONE
CHISSÀ, CHISSÀ
SE MI DICI UNA BUGIA O LA VERITÀ.

MA UN GIORNO TI SEGUIRÒ PERCHÉ
HO DEI DUBBI CHE NON MI FAN DORMIR
E SE SCOPRIR IO POTRÒ CHE MI VUOI IMBROGLIAR
DA MAMMA RITORNERÒ.

PERCHÉ, PERCHÉ
LA DOMENICA MI LASCI SEMPRE SOLA
PER ANDARE A VEDERE LA PARTIA DI PALLONE
PERCHÉ, PERCHÉ
UNA VOLTA NON CI PORTI PURE ME.
UNA VOLTA NON CI PORTi PURE ME .

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   

          D                                 F#7
Perché perché-e la domenica mi lasci sempre sola
                          Bm         Am7 D7
per andare a vedere la partita di pallone
   G       D       E7                      A7
perché, perché una volta non ci porti pure me

           D                                   F#7
Chissà chissà-a se davvero vai a vedere la tua squadra
                               Bm           Am7 D7
o se invece tu mi lasci con la scusa del pallone
    G       D        E7         A7           D
chissà, chissà se mi dici una bugia o la verità.

{soc}
      Am7  D7   G       A7    F#m7
Ma un  giorno   ti seguirò perché
       Bm7   Em         A7     D   Dmaj7 D7
ho dei dubbi che non mi fan dormir.      
        G         A7
E se scoprir io potrò che
F#m7         Bm        Eadd9     E7       A7
mi vuoi imbrogliar, da mamma  rit     ornerò!


Perché perché-e la domenica mi lasci sempre sola
per andare a vedere la partita di pallone
perché, perché una volta non ci porti pure me

{ci: strumentale, poi ritornello}

Perché perché-e la domenica mi lasci sempre sola
per andare a vedere la partita di pallone
perché, perché una volta non ci porti pure me.
    E7           A7         D
Una volta non ci porti pure me!?!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here