La pecora

Album

È contenuto nei seguenti album:

Scacco.jpg 2010 Scacco matto

Testo Della Canzone

La pecora di Povia

Pecore e io lo so
sono illuminato e vi prometto che vi salverò.
Pecore venite qua
fuori dal mio gregge non esiste alcuna verità.

Pecore io sono il pastore
il tuo signore il tuo padrone.
Adorate il vostro pastore
e vi regalerà la felicità.

Date tutto al vostro pastore
la vita il grano non solo il cuore.
Perché se sta male il pastore
chi vi guiderà verso l’aldilà?
Dove tutti sono buoni e giusti e vivranno per l’eternità.

La pecora fa embè embè… embè embè embè.
Pecora vai avanti te… a pecora!

Pecore ubbidite al pastore
armiamoci e partite siete i migliori!
Tutti gli altri sono impostori
vincerete voi perché Dio è con noi!

Ma la pecora nera vuole tradire il pastore
e di notte s’inventa una storia migliore.
Dice a tutte le altre
ci sono troppi pastori nella storia
ci sono troppi salvatori.
Centomila profeti tra scienziati e poeti
ma per avere ragione useranno il bastone.

Io una cosa l’ho capita davvero
Qui conta il messaggio no il messaggero.

La pecora fa embè embè… embè embè embè.
Pecora vai avanti te Yeah

Pecore e io lo so
sono illuminato e vi prometto che vi salverò.
Pecore venite qua..
fuori dal mio gregge non esiste alcuna verità.

La pecora fa embè embè… embè embè embè.
Pecora vai avanti te… a pecora Yeah

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here