La speranza

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
1973 Racconto1973 Minghi2002 L’altra faccia della luna

Testo Della Canzone

La speranza di Amedeo Minghi

((sigla di Terra Nostra)

Ma tutta questa gente,
dove va?
Dove va, col suo dolore.
Si guarda indietro e
già non vede più
la città che muore.
E il vecchio uomo,
trascina i piedi come può:
ne ha viste tante in vita sua.
E il vecchio uomo,
trascina il cuore come può,
e ormai,
nemmeno piange più.
Oltre il tramonto,
forse un po’ più in là,
mi hanno detto che c’e’ il mare.

Mio Padre e’ stanco,
non ci crede più
e non sa più sperare.
E il cielo piange,
una strana pioggia su di noi
da dove viene chi lo sa…
E il cielo piange una strana pioggia su di noi
domani forse finirà,
finirà.

Ritorneremo
dove il cielo è blu
e la terra dà i suoi frutti.
Ritorneremo dove il cielo è blu
libertà di tutti
e il vecchio uomo
trascina i piedi come può

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here