La strada – Francesco Renga

Album

È contenuto nei seguenti album:

2010 Un giorno bellissimo

Testo Della Canzone

La strada – Francesco Renga di Francesco Renga

(Francesco RengaLuca Chiaravalli)

E’ la nostalgia che mi ha tradito
e ha segnato il passo della vita mia
e giorno dopo giorno niente e cambiato
e non c’è voluta troppa fantasia

anche tu ora sai che
sono poche le cose che restano
anche tu come me
hai cercato di non perdere

la strada
la voglia
l’amore

Sono andato via che era di notte
neanche una stella a farmi compagnia
solo un vento che gridava più forte di me
e non ho sentito più la voce tua

dove sei? Dove sei tu
che disegni il destino degli uomini?
Anche tu come me
hai cercato di non perdere

la strada
la voglia
l’amore
il sogno

“padre mio se puoi”
la gioia
“allontana da me”
l’amore
“questo calice”
il senso
il dubbio
la verità

°°°
grazie a Giulio

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
Do                                Sol
E' la nostalgia che mi ha tradito
 Fa                                      Do
e ha segnato il passo della vita mia
 Do                                 Sol
e giorno dopo giorno niente e cambiato
 Fa                                 Do
e non c'è voluta troppa fantasia

 Lam                      Rem
anche tu ora sai che
Fa                                   Do
sono poche le cose che restano
Lam                  Rem
anche tu come me
Fa                              Do
hai cercato di non perdere
              Sol
la strada
             Re
la voglia
           Fa
l'amore

Do-Sol-Re-Fa-Do

 Do                                  Sol
Sono andato via che era di notte
 Fa                                          Do
neanche una stella a farmi compagnia
                                                Sol
solo un vento che gridava più forte di me
   Fa                                Do
e non ho sentito più la voce tua
  
  Lam                  Rem
dove sei? Dove sei tu
  Fa                                   Do
che disegni il destino degli uomini?
  Lam                  Rem
Anche tu come me
  Fa                               Do
hai cercato di non perdere

            Sol
la strada
             Re
la voglia
           Fa
l'amore
        Do
come me

             Sol
il sogno
"padre mio se puoi"
          Re
la gioia
"allontana da me"
            Fa
l'amore
                 Do
"questo calice" 

         Sol
il senso
          Re
il dubbio
           Fa          Do
la verità 

°°°°
grazie a Guitarlove

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here