La tempesta – Gen Verde

Testo Della Canzone

La tempesta – Gen Verde di Gen Verde

Quel giorno il lago era calmo come mai
e i raggi del sole
splendevano sempre di più.
In barca quel giorno salì con gli amici suoi
“Passiamo all’altra riva”, disse Gesù
or mentre navigavano egli si addormentò.

Un turbine di vento s’abbatté,
il lago d’improvviso s’ingrossò.
Mentre la barca si riempiva d’acqua
essi non sapevano che fare.
Come, come finirà, come finirà?

“Maestro, maestro svegliati
svegliati per noi
non vedi che la barca
sta andando giù?
Svegliati per noi”

All’improvviso allor lui si alzò,
ai venti e alle onde comandò
e quando quelle si calmarono
ritornò di nuovo il sol,
ritornò di nuovo il sol.

“Gente di poca fede
ero sempre qui con voi
perché avete paura?
Ero sempre qui con voi

Dov’è la vostra fede?
Ero sempre qui con voi
Perché ancora temete?
Sempre sarò con voi
Sempre sarò con voi”

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here