La vita fa l’orchestra

SANYO DIGITAL CAMERA

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

La vita fa l'orchestra di Canzoni Romane

Si la notte è ‘n violino che sona le note più semplici
e la voce der vento che soffia diventa n’armonica
e le onde der mare se ‘nseguono a tempo de musica
se pìeno, se lasceno

contrabbasso tamburi e grancassa so’ toni e so’ furmini
e so’ corpi de piatti improvvisi li lampi che ariveno
come er palco de’ ‘n grande teatro la notte se illumina
e tutto fa spettacolo

a tempo co’ li battiti der core
la vita fa l’orchestra dentro me
cento strumenti senza direttore
e senza ‘no spartito da sape’

a tempo co’ li battiti der core
la vita fa l’orchestra dentro me
è solo ‘na questione de passione
e in fonno tutto er resto vie’ da sé

e’ solo musica che vola libera
è n’emozione che ogni vorta fa sogna’
sortanto musica che da’ li brividi
e quanno canto nun me posso più ferma’

quanno er giorno rinasce so’ flauti l’uccelli sull’arberi
e le note de ‘n piano da mille fontane zampilleno
a la luce de n’antra matina le vite se svejeno
e tutto fa spettacolo

a tempo co’ li battiti der core
la vita fa l’orchestra dentro me
cento strumenti senza direttore
e senza ‘no spartito da sape’

a tempo co’ li battiti der core
la vita fa l’orchestra dentro me
t’abbasta solamente la passione
ché tanto la canzone vie’ da sé

e’ solo musica che vola libera
è n’emozione che ogni vorta fa sogna’
sortanto musica che da’ li brividi
e quanno canto nun me posso più ferma’
e quanno canto nun me posso più ferma’
a tempo co’ li battiti der core

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here