L’acquazzone

Mango durante il concerto al "Pala Ercole" di Policoro (Matera), il 6 dicembre. Durante l'esecuzione di 'Oro', uno dei suoi brani piu' famosi, il cantante e' stato colpito da infarto ed e' morto durante il trasporto in ospedale. ANSA/ PAOLA FUMAGALLI

Album

È contenuto nei seguenti album:
1990 Le canzoni d’oro di Mango 1979 Arlecchino

Testo Della Canzone

L'acquazzone di Mango

Senti senti, si rincorre il gallo
e tu con gli occhi gemelli a quarto di luna
senti me che parlo di lei che nemmeno sai
mentre ti faresti birra fredda e panino
Io spingo tu metti in moto
la serata è andata
sale l’orizzonte
scende la marea
Questa strada di collina
falla meno contromano
20 metri di scarpata
qui non li facciamo a rate

E il giorno va
nel grigio va
e un acquazzone ci sarà
E il giorno va
nel grigio va
e un acquazzone ci sarà

Guarda questi tetti spettinati
ottima cornice per un sole malato
è certo che non mi sveglierò prima delle tre
se tu prima bussi cambio solo di lato
Maledetta chiave
lascia che ti trovi
…………………..
Ci mancava pure il cane
bell’amico sei dell’uomo
grazie mille della festa
ma qui salta la mia testa

E il giorno va
nel grigio va
e un acquazzone ci sarà
E il giorno va
nel grigio va
e un acquazzone ci sarà

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here