Lacrime di marzo

Album

È contenuto nei seguenti album:

1970 Claudio Baglioni (Lato A)
1971 Un cantastorie dei giorni nostri (Lato B)
2001 InCanto tra pianoforte e voce (Disco 3)

Testo Della Canzone

Lacrime di marzo di Claudio Baglioni

(di: Claudio BaglioniAntonio CoggioRuggero Cini)

* Mia Martini1971 Oltre la collina1998 Una donna, una storia

Le lacrime di marzo
che ora tu piangi per me
mi fan sentire grande
importante piu’ di un re
mi piace dirti cose
per le quali soffrirai
coprirti di bugie
e di cattiverie che tu accetterai
le lacrime d’aprile
sono musica per me
le cerco in tutti i luoghi e poi
le trovo su da te
ed io ti spezzo il cuore
tanto so che resterai
ad ascoltare me
per tutti i giorni che per me vivrai
le lacrime di maggio
gia’ non le capisco piu’
pero’ io sono in piedi
ed in ginocchio ci sei tu
a volte vorrei dirti che
sto bene insieme a te
ma ho tanto di quel tempo
perche’ tu non vivi senza me
ti sei uccisa ieri
non ce la facevi piu’
le lacrime di giugno
almeno non le piangi piu’
io giro per il mondo
e ho raccontato a chi non sa
che il cielo a marzo e’ azzurro
e che non piange

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Dm                          Gm
Le lacrime di marzo che ora tu piangi per me
A7                             Dm
mi fanno sentire grande ed importante più di un
re
                Dm7            Gm
mi piace dirti cose per le quali soffrirai
A7                        Dm
coprirti di bugie e di cattiverie che tu
    A7
accetterai


 D#m                         G#m
Le lacrime di aprile sono musica per me
 A#7                                  D#m
le cerco in tutti i luoghi e poi le trovo su
da te
                    D#m7        G#m
ed io ti spezzo il cuore tanto so che
resterai
 A#7                        D#m
ad ascoltare me per tutti i giorni che per me
 A#7
vivrai

Em                           Am
Le lacrime di maggio già non le capisco più
B7                            Em
però io sono in piedi ed in ginocchio ci sei tu

Em7                          Am
a volte vorrei dirti che sto bene insieme a te

B7                            Am
ma ho tanto di quel tempo perchè tu non vivi
   B7
senza me

Fm                                 A#m
Ti sei uccisa ieri non ce la facevi più
C7                           Fm
le lacrime di giugno almeno non le piangi più
Fm7                            A#m
io giro per il mondo e ho raccontato a chi
non sà
C7                            A#m
che il cielo a marzo è azzurro e che non
     C7
piange....



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here